Arrancabirra 2012

Samstag, 6 Oktober, 2012 - 10:00
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!

L’ultima corsa della stagione, 18,3 km su sentieri alpini, ripropone sabato 6 ottobre la formula vincente che unisce maratona alpina e goliardia, con tappe a base di birra, partenze con travestimenti (quest’anno a tema “crociera”) e corse con il cane. Chi si affida solo alla propria borraccia può aspirare al Trofeo Hurzeler-Grivel, mentre per i più piccoli c’è la versione analcolica, l’Arranchina®, il 7 ottobre. 

Impegno, volontà e determinazione sono il carburante di ogni trailer. Ma l’Arrancabirra®, singolare corsa non competitiva ideata dall’ASD Courmayeur Trailers, aggiunge un ingrediente speciale: la birra. Il terzo tempo, concetto caro ai rugbisti, qui non riguarda la fase post-gara, ma fa direttamente parte del gioco. La grande stagione estiva dei trail di Courmayeur si chiuderà proprio con la settima Arrancabirra®, sabato 6 ottobre, e con sua sorella minore, l’Arranchina®, il giorno dopo, dedicata ai più piccoli. La località ai piedi del Monte Bianco si prepara ad ospitare quest’appuntamento unico dal sapore goliardico, che coniuga perfettamente convivialità e agonismo. Alla base naturalmente c’è l’amore per la montagna, inevitabile in una terra lambita dalle vette d’Europa. E’ anche merito di queste scorribande d’alta quota se sempre più persone, dapprima timidamente, e poi con maggiore convinzione, si accostano a questa disciplina. Il trail infatti è uno sport esigente, in termini di preparazione, ma allo stesso tempo è alla portata di tutti, perché trailer non si nasce, ma si diventa, con tanta gioia e fatica. Lo sanno bene i concorrenti delle altre grandi maratone di montagna che hanno coinvolto Courmayeur nell’estate, come il Gran Trail Valdigne, The North Face® Ultra-Trail du Mont-Blanc® (la TDS™ e la CCC® sono partite da qui) e il Tor des Géants®. Migliaia di atleti hanno corso all’ombra del Bianco, stregati dal paesaggio e dal gusto per l’avventura. L’Arrancabirra® è un’esperienza da fare decisamente in compagnia, con amici e colleghi, ed è adatta sia a chi vuole gareggiare sul serio, e rientra in una classifica dedicata per aggiudicarsi il Trofeo Hurzeler-Grivel, che a chi vuole divertirsi con gli amici bevendo qualche sorso di birra nelle apposite drink area. Il percorso dell’Arrancabirra® si snoda per 18,3 km di sentieri alpini con un dislivello positivo di 1.370 m. Non sono numeri da ultra-trail, ma si tratta sicuramente di una bella corsa che richiede allenamento e amore per lo sport e la montagna. Sabato 6 ottobre si parte da piazza Brocherel alle ore 10.00, il tragitto abbraccia la Val Sapin e prevede sei tappe: Ermitage (1470 m), La Suche (1800 m), Curru (2010 m), Tête de la Tronche (2584 m), per scendere fino al rifugio Bertone (1965 m) e raggiungere la Trappa (1500 m). Il traguardo è al parco Bollino di Courmayeur. Lungo il tragitto sono predisposte sei drink area. Oltre alle bevande classiche c’è, per chi lo desidera, la birra. In questo caso, ogni lattina bevuta, per un massimo di sei, garantisce un bonus di 10 minuti da scalare dal tempo di percorrenza del corridore (è disponibile anche la birra per celiaci). Chi sceglierà l’opzione alcolica farà parte di una classifica specifica che premia i primi tre ‘arrancabirrosi’: il più giovane, il più anziano e il più lento. Per esaltare lo spirito dell’Arrancabirra® c’è la possibilità di correre con un particolare travestimento. Quest’anno il tema è “la crociera”: le mises più originali e divertenti saranno premiate con dei riconoscimenti in una classifica a parte. Non è tutto, l’Arrancabirra® prevede la possibilità di correre, con classifica a parte, con il proprio fedele quattrozampe nella sezione CCC, da intendere come “Concorrente Con Cane”, o se si preferisce come “Cane Con Concorrente”. Chi invece punta alla velocità e vuole contare solo sulla propria borraccia, gareggerà in un’altra classifica che premia il primo arrivato con il Trofeo Hurzeler-Grivel. La quarta edizione dell’Arranchina® si svolgerà invece domenica 7 ottobre, con arrivo e partenza al Parco Bollino, ed è riservata a ragazzi dai 7 ai 13 anni. Il percorso dei baby-trailer prevede quattro rifornimenti situati nei punti di ristoro con bevande analcoliche e acqua. Ogni bicchiere vale uno sconto di 5 minuti sul tempo realmente impiegato per completare la gara. Per motivi di sicurezza, i piccoli arranchini saranno accompagnati da alcuni organizzatori. Questa gara non competitiva di avvicinamento al trail-running si compone di 3 versioni, l’Arranchina® Scoiattoli, per i bambini nati nel 2003, 2004 e 2005, (partenza alle ore 10.00, 2.650 m, D+ 120) l’Arranchina® Leprotti, per i bambini nati nel 2001 e 2002 (partenza alle ore 10.30, 6.300 m, D+ 330) e l’Arranchina Cerbiatti®, per ragazzini nati nel 1999 e 2000 ( partenza alle ore 11.00, 7.400 m, D+ 450). All’arrivo al parco Bollino ci sarà un buffet, verranno premiati i primi tre classificati nelle varie categorie e a tutti i partecipanti sarà consegnato il gadget ufficiale dell’Arranchina®. Grande festa prevista anche per gli adulti che ceneranno insieme ai sostenitori.

Per maggiori informazioni: www.arrancabirra.it www.courmayeur.it