Rifugio Grassi

Bild des Benutzers benedetto
benedetto
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
590 m
Quota di arrivo: 
1 987 m
Dislivello: 
1 430 m
Tempo di salita o complessivo*: 
4h00'
Tempo di discesa: 
3h00'

Introduzione

 

Descrizione

Dal parcheggio di Introbio una serie di scorciatoie porta dapprima alla fonte San Carlo (1h00') poi al secondo parcheggio del Troggia, nei pressi di un agriturismo.
Qui si possono calzare le racchette.
A sinistra parte un sentiero che percorre la sponda destra del Troggia a destra continua la strada. Sulla strada le racchette sono per lo più inutili, dipende dalle condizioni della neve.
I due itinerari si ricongiungono poco prima della bocca di Biandino.
Dalla bocca (2h30'), ammirato il bellissimo panorama della valle, si prende a destra si supera un ponticello e si segue la pista tracciata dai rifugisti che può variare ogni anno.
Si raggiunge così la casa San Pio X, proseguendo verso nord verso il passo oramai in vista su magnifici pendii adattissimi alle racchette e anche agli sci.
Raggiunto il passo, in pochi minuti si è al sottostante rifugio (4h00').

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

 

Rifugio Grassi: ci siamo stati!

#ciaspolare in Valsassina: relazioni itinerari

  • Lago di Sasso

    30/10/2012
    Bild des Benutzers benedetto
    benedetto
  • Rifugio Grassi

    Bild des Benutzers benedetto
    benedetto

Introbio: per saperne di più...