Bardoney

Bild des Benutzers massimo
massimo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
6/01/2006
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
1 609 m
Quota di arrivo: 
2 231 m
Dislivello: 
622 m
Lunghezza*: 
13.20 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h15'
Tempo di discesa: 
1h45'

Introduzione

Bella e remunerativa escursione all'interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Si percorre inizialmente il vallone dell'Urtier per poi svoltare a destra lungo il vallone di Bardoney: atmosfere interessanti e avvistamenti di animali assicurati!

Descrizione

Lasciata l'auto si procede verso una pensilina ove sono riportati i principali sentieri della zona: si segue l'itinerario (13) che conduce al Colle Bardoney. Superata la pensilina segnaletica, si imbocca una stradina che costeggia il torrente Urtier, dopo alcuni minuti si incontra il divieto di transito: la strada si biforca, imboccare la stradina a sinistra e, poco dopo, si incontra la palina che indica l'inizio del sentiero. Si inizia a risalire il sentiero estivo inserito in un bel bosco di larice lasciando le ultime abitazioni del villaggio.Si prende quota, in pochi minuti, con una serie di svolte sino ad incontrare il bivio per le cascate di Lillaz (1701m, 0h10'). Si prosegue diritto raggiungendo in breve un stradina: si svolta a sinistra e successivamente, dopo pochi metri, a destra seguendo le indicazioni per la palestra di roccia. Si procede in un tratto aperto, si incontra il bivio per la palestra di roccia (a destra) e si prosegue verso un contrafforte roccioso. Il sentiero tende verso destra, attraversa le condotte forzate della centralina CVA di Lillaz e raggiunge un'edicola votiva posta al di sopra delle cascate (1726m, 0h20'). Qui il sentiero scende leggermente sino a portarsi sotto alcuni pascoli ove inizia a risalire, attraversandoli, sino a raggiungere Goilles Desot (1834m, 0h35'). Superato l'abitato si imbocca una stradina agricola che in breve conduce ad un ponte che permette l'attraversamento del torrente Urtier. Giunti sulla sua sinistra orografica si inizia a risalire il bosco, si incontra una piccola radura ove si trascura una pista agricola sulla sinistra, e si prosegue nuovamente nel bosco. La salita avviene sulla comoda mulattiera estiva che risale il cirinale sottostante il lago. Dopo aver risalito un ampio canalone il sentiero spiana leggermente per poi riprendere a salire poco prima di un paio di svolte, sorrette da muri in pietra a secco bordati da ringhiere in legno. Nel bosco compare ora il Pino cembro e, dopo aver superato un piccolo ruscello su di una passerella in legno, si procede verso una gola formata dal torrente Urtier. Si aggira la gola ed in breve si raggiunge il bivio per il vallone di Bardoney (2129m, 1h45'). Si seguono le indicazioni per il Col Bardoney e si trascura l'itinerario (13) per il [[Rifugio Sogno di Berdzé]] al Peradzà, che diparte sulla sinistra. Dopo un primo tratto pianeggiante il sentiero curva leggermente verso destra iniziando a risalire un piccolo salto dove il torrente Bardoney forma una piccola cascatella, ora ghiacciata. Si risale la mulattiera costeggiata da ringhiere in legno sino a raggiungere i pascoli sottostanti l'alpeggio di Bardoney; si attraversa un paesaggio bucolico sino a raggiungere un nuovo bivio (2215m, 2h05'). Si trascura la deviazione a destra per il Lago delle Loie e si prosegue diritto puntando decisamente verso i casolari ormai visibili: dopo pochi minuti si raggiunge infine Bardoney (2231m, 2h15').
La discesa si svolge sullo stesso itinerario percorso in salita (1h45').

Nei mesi in cui le giornate sono più corte, dicembre e gennaio, il tramonto avviene molto presto, verso le 14.00. Attendete la scomparsa degli ultimi raggi di sole sulle vette che fanno da spartiacque con la Valeille: non mancheranno le suggestioni emotive!

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  • Massimo Martini, Tracce Lievi, Saint-Vincent, Martini Multimedia Editore, 2007

Accesso stradale

Galleria fotografica

Bardoney: ci siamo stati!

  • Bivacco Devis Gérard

    21/08/2014
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Lago di Loie

    21/09/2011
    Bild des Benutzers igianset
    igianset
  • Lago di Loie

    Lago di Loie

    2/09/2009
    Bild des Benutzers stealb
    stealb

#ciaspolare in Valle di Cogne: relazioni itinerari

  • Rifugio Sogno di Berdzé

    25/02/2012
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Rifugio Vittorio Sella

    15/01/2011
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Teppes Longues

    15/02/2010
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Tête des Goilles

    14/02/2010
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Pian di Teppe

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Tsavanis

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Bardoney

    6/01/2006
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Valeille

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Valnontey

    4/02/2005
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Bivacco Gontier

    21/01/2001
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Cogne: per saperne di più...