Col des Bornes

Bild des Benutzers massimo
massimo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
4/12/2010
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
1 710 m
Quota di arrivo: 
1 710 m
Dislivello: 
208 m
Lunghezza*: 
7.20 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h15'

Introduzione

Piacevole passeggiata nel bel bosco di Bornes. Il percorso sfrutta alcune piste che non sempre vengono battute per lo sci da fondo. Il modesto dislivello e la assoluta assenza di rischio valanghe rendono questo itinerario percorribile praticamente per tutto il periodo di innevamento.

Descrizione

Imboccare l'ampio sentiero che diparte dal tornante e risalirlo per un primo tratto nel bel bosco di abete rosso; il sentiero ripiana e si sviluppa in direzione sud prima di riprendere a salire poco prima di raggiungere una pista innevata. Una palina segnaletica riporta le indicazioni sentiero (1A) per il Col Saint-Pantaléon (1742m, 0h10'): imboccare la pista a sinistra discendendola brevemente prima di iniziare un bel tratto pianeggiante nel bosco che si apre a tratti offrendo splendidi scorci panoramici sulle vette della Valtournenche, dal Cervino al Monte Zerbion.
Seguendo la sinuosità del versante si raggiunge rapidamente una nuova palina (1720m, 0h30'): trascurare il sentiero a sinistra, lo si percorrerà al rientro, e procedere ora in salita con leggera virata verso destra. La pista entra in un tratto di bosco più fitto con incantevoli scorci sul versante orientale della Becca d'Aver. Superati un paio di tornanti la pista ripiana per un breve tratto per poi virare a sinistra e riprendere a salire sino a confluire sulla soprastante pista di sci nordico di Maisonnettes (1803m, 1h10').
Innestarsi sulla pista di fondo percorrendola in discesa verso sinistra avendo cura di tenersi al margine per non deteriorare la fresatura. La pista svolta a destra e raggiunge una biforcazione: imboccare la pista in discesa verso sinistra che in breve raggiunge la spianata panoramica del Col des Bornes (1781m, 1h20').
Dopo essersi soffermati a contemplare l'importante panorama sulle vette principali che fanno da corollario alla valle centrale riprendere la marcia imboccando sulla sinistra la pista che conduce al Col de Saint-Pantaléon. Dopo una breve risalita sino al casotto dell'acquedotto, si prosegue diritti entrando nel bosco seguendo la pista pianeggiante. Lentamente si inizia a discendere sino ad incontrare due tornanti che fanno perdere un po' di quota. Con una mezzacosta discendente si raggiunge la strada regionale all'altezza di una nuova palina segnaletica (1666m, 1h30').
Proseguire per un tratto sulla strada regionale, eventualmente togliendosi le racchette se non fosse innevata, passando nei pressi di un parcheggio con punto panoramico e, poco oltre, iniziando a discendere sino a raggiungere la palina segnaletica che anticipa l'inizio del sentiero (1A) (1663m, 1h40'). Imboccare il sentiero sulla sinistra risanendo un breve tratto di bosco prima di affrontare un bel tratto pianeggiante dopo aver svoltato a destra. Il sentiero si restringe e diventa in alcuni passaggi leggermente scomodo (stretto). Con un percorso ondulato si rientra sulla pista percorsa nella fase iniziale della gita: si svolta a destra e si segue a ritroso le proprie tracce sino a ritornare al punto di partenza (1710m, 2h15').

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Col des Bornes: ci siamo stati!

  • Tor della Becca d'Aver

    27/05/2015
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Becca d'Aver

    2/06/2009
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Becca d'Aver

    7/01/2005
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Becca d'Aver

    27/06/2002
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

#ciaspolare nella Valle d'Aosta centrale: relazioni itinerari

  • Comboé

    2/11/2012
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Punta Oilletta

    14/01/2012
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Becca France

    1/01/2012
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Bivacco Arno - Piatta de Grevon

    9/12/2011
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Punta Chaligne

    13/01/2011
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Col des Bornes

    4/12/2010
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Col Plan Fenêtre

    2/01/2010
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Chamolé

    2/01/2010
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Col d'Arlaz

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Mont de Poignon

    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Lavesé

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Mont Ros dèsot

    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Seiten

Verrayes: per saperne di più...