Colle del Lupo

Bild des Benutzers Marcello
Marcello
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Quota di partenza: 
1 000 m
Quota di arrivo: 
2 340 m
Dislivello: 
1 340 m
Tempo di salita o complessivo*: 
3h00'
Tempo di discesa: 
2h30'

Introduzione

Il colle del Lupo o Tuirrison collega la valle del Cervo e la valle di Gressoney; l’escursione qui descritta si svolge su un sentiero molto ben segnato con partenza da Piedicavallo, porta a percorrere nella sua interezza il selvaggio vallone dell’Irogna, laterale della valle del Cervo.
Il colle può essere il punto di partenza per altre escursioni, quali la salita al monte Cresto o al monte Pietra Bianca, in questo secondo caso la discesa può avvenire, proseguendo per cresta, dal colle della Gragliasca, da dove si scende a Rosazza.
Molto belle le viste su Piedicavallo, sulla cima di Bò, mentre sono più limitate sulla valle di Gressoney.

Descrizione

In corrispondenza del piccolo bar inizia il sentiero (indicavia E41) che corre parallelo all’alveo del torrente Cervo, fino a giungere al piccolo aggregato di case del Pianlino. Poco oltre l’abitato si attraversa un ponte che permette di superare la confluenza tra l’Irogna ed il Cervo. Si prosegue ancora diritto, fino a quando il sentiero volta decisamente a sinistra, si attraversa il Cervo su massi, e si inizia a guadagnare quota con una serie di risvolti, fino a giungere in corrispondenza dell’alpe Olmo, ormai diroccata.
Si passa in fronte alla costruzione e si riprende a salire fino a giungere ad un pianoro dove sorge l’alpe dell’Irogna Inferiore, oltre la quale il sentiero prende quota fino a giungere sul filo di una cresta che si percorre nella sua interezza fino all’alpe dell’Irogna Superiore. Con una serie di risvolti si superano altre due costruzioni, la prima rappresentata dall’alpe Scala e la seconda è l’alpe Giaspret (ultima costruzione che si trova sul sentiero). Lasciata sulla sinistra la costruzione dell’alpe Giaspret, si guadagna quota fino a giungere, in poco tempo, alle cosidette “porte del Giaspret”, costituite da due piccoli ometti di pietra, oltre i quali si trova il piccolo ma caratteristico lago del Giaspret.
Passati oltre il algo si trova un bivio, molto ben segnalato, a destra inizia il sentiero che porta direttamente alla vetta del monte Cresto, mentre per il colle si prende a sinistra, ed in 15 minuti circa si arriva all’ampia depressione del colle del Lupo o Turrison, ove si trova una vecchia croce di legno (libro di colle sotto ai massi della croce).

Argomenti correlati

Collegamenti esterni
Altre foto qui: http://www.biellaclub.it/turismo/escursioni/turrison/Turrison.html

Galleria fotografica