Bivacco Martinotti

Bild des Benutzers ivano_ruffoni
ivano_ruffoni
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T3
Quota di partenza: 
1 666 m
Quota di arrivo: 
2 588 m
Dislivello: 
922 m
Lunghezza*: 
15.20 km
Tempo di salita o complessivo*: 
3h15'
Tempo di discesa: 
2h45'

Introduzione

Il bivacco Martinotti, costruito nel 1930 e dedicato all'alpinista biellese Alessandro Martinotti morto nel 1927, sorge su un piccolo terrazzo roccioso alla fine della cresta nord ovest della Roccia Viva (Mont Roche). È, assieme al vicino bivacco Borghi, la base di partenza per le ascensioni alla Roccia Viva, alla Testa della Tribolazione ed alla Becca di Gay. L'itinerario si svolge lungo tutto la Valnontey e poi risale il ripido pendio detritico che separa il ghiacciaio di Money dal ghiacciaio del Grand Croux. Dal bivacco si hanno, verso est, grandi panorami sul ghiacciaio della Tribolazione e, verso ovest, sul ghiacciaio del Money. Non lontano dal bivacco è riconoscibile la sagoma arancione del bivacco Borghi su uno sperone roccioso in mezzo al ghiacciaio di Grand Croux.

Descrizione

Dal parcheggio di Valnontey (1666m) si continua sulla strada alla destra orografica del torrente, si oltrepassa il cartello informativo che segnala l'inizio del segnavia (22) e tutte le sue varianti, si supera il Camping Gran Paradiso e si entra nel bosco. Dopo pochi minuti di cammino si incrocia la deviazione a sinistra, segnavia (22A) per Plan de la Tornetta, si passa accanto ad una presa d'acqua e si giunge al caratteristico raggruppamento di David, costruito attorno a due roccioni. La sterrata passa accanto ad un ponte (vendita di prodotti caseari sulla sponda opposta) e si dirige alla radura dove sorge il villaggio di Vermiana - Vermianaz (1729m, 0h30'). Dopo 7-8 minuti di cammino si abbandona la sterrata (che termina poco dopo) e si prende a sinistra il sentiero che, con modesta pendenza, entra nel bosco. Continuando in prossimità del torrente, spesso in vista delle pendici settentrionali del Gran Paradiso, si giunge all'incrocio col segnavia (22C) per il Bivacco Money e si procede per una decina di minuti fino al Pont des Erfaulets (1830m, 1h00'). Inizialmente con modesta pendenza, si entra nel bosco, si traversa qualche frana e si continua sul sentiero, con alcuni tratti scalinati, fino a giungere ad una estesa frana di grossi massi, seguita da un paio di ponti di legno, proprio in prossimità di una cascata che scende dal vallone dell'Herbetet (1995m, 1h30'). Procedendo sotto una parete rocciosa verticale per circa 15-20 minuti lungo altri tratti scalinati si giunge al bivio col segnavia (22G) per il Bivacco Leonessa. Usciti dal bosco, al successivo bivio si abbandona il segnavia (22) per il Bivacco Pol e Gerard Grappein, si tiene la sinistra e si va ad attraversare, su un paio di passerelle, il torrente di Valnontey. Comincia ora la parte più faticosa dell'itinerario. La traccia conduce alla deviazione per la "Traversata Alpe Money", segnavia (22D), risale un canaletto di sassi e porta al successivo bivio per il Bivacco Borghi (2225m, 2h20'), segnavia (22F). Con grandi panorami, sulla destra, verso il "Ghiacciaio della Tribolazione" si segue il segnavia (22E) che risale, con un altro canaletto di sassi, direttamente la cresta di un dosso erboso, si intravede sulla sinistra una bella cascata formata dal torrente che scende dal "Ghiacciaio del Money" e ci si porta, dopo qualche tratto su grossi blocchi, ad un piccolo pianoro. Un ultimo tratto su un ripido pendio detritico e si raggiunge la forcella del Bivacco Martinotti (2588m, 3h20'), segnalata da un grosso ometto distante pochi metri.
La discesa avviene lungo il medesimo itinerario: si cala al bivio per il Bivacco Borghi (2225m, 0h40'), si scende alla cascata dell'Herbetet (1995m, 1h20'), ci si porta sulla sponda orografica destra al Pont des Erfaulets (1830m, 1h45') e su comodo sentiero seguita da sterrata si giunge a Vermiana (1729m, 2h15') e poi al parcheggio di Valnontey (1666m, 2h45').

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Bivacco Martinotti: ci siamo stati!

  • Bivacco Borghi

    16/07/2011
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

#escursioni in Val di Cogne: relazioni itinerari

  • Bivacco Nebbia

    Bild des Benutzers ivano_ruffoni
    ivano_ruffoni
  • Bivacco Borghi

    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Laghi Dorèire

    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Casotto di Chantel

    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Punta Pousset

    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Bivacco Gratton

    Bild des Benutzers anthony07
    anthony07
  • Rifugio Vittorio Sella

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Lago Corona

    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Gli alpeggi del Nomenon

    Bild des Benutzers pako
    pako
  • Bivacco Martinotti

    Bild des Benutzers ivano_ruffoni
    ivano_ruffoni
  • Bivacco Gontier

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Pondel

    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Cogne: per saperne di più...