Chamolé

Bild des Benutzers giancarloberetta
giancarloberetta
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
2/01/2010
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
1 377 m
Quota di arrivo: 
2 164 m
Dislivello: 
798 m
Tempo di salita o complessivo*: 
2h45'
Tempo di discesa: 
1h15'

Introduzione

Lunga e molto panoramica escursione ben tracciata di solito da San Grato a Chamolé che, alternando tratti nel bosco a larghi spazi panoramici, passa per alcuni alpeggi sopra Charvensod e per il bell’Oratorio di San Grato, quindi, attraversando ancora un bel bosco, arriva in spazi aperti all’alpeggio di Chamolé. I panorami si sprecano: dal Rosa, ad inizio escursione, e poi verso la conca di Aosta, le vallate e le cime verso il nord della Valle d’Aosta sino a Chamolé che, pur trovandosi poco distante dalle piste di sci di Pila, non risente per nulla del loro affollamento.

Descrizione

Dal villaggio si sale per poco sulla strada e si prende una mulattiera, che sale sulla destra appena dopo una curva, e si arriva subito ad un aperto pendio che si rimonta direttamente arrivando alla baita di Vacoz (1481m) situata in alto al limitare del bosco. Volendo si può arrivare a questo punto seguendo fedelmente il proseguimento della strada del villaggio allungandone però sensibilmente il tempo di percorrenza. Si prosegue quindi sulla destra seguendo il tracciato della poderale che, superato un tornante, arriva ad un bivio con dei cartelli indicatori (1503m) ed anche qui si prende a destra salendo con pendenza costante giungendo all’alpeggio di Les Usellières (1571m). Durante questa parte dell’escursione, oltre ai panorami sulla conca di Aosta e le cime del versante nord, alla nostre spalle si gode un bel panorama del gruppo del Monte Rosa. In seguito, in corrispondenza del successivo tornante, si passa accanto a Villa Tea e poi il tracciato guadagna quota nel bel bosco di sempreverdi arrivando a Combatissière (1738m); ora la poderale perde di pendenza e, contornando i fianchi boschivi della montagna, giunge ad un bivio (1797m) da cui si vede l’Oratorio di San Grato che conviene visitare al ritorno quando è illuminato dal sole. Tenendo dunque la sinistra si passa davanti all’alpeggio San Grato (1816m) e, in corrispondenza di una curva, si vede su una pianta un’indicazione lignea per Chamolé che conviene seguire se è presente la traccia che sale più ripidamente nel bosco; in assenza di traccia conviene continuare per la poderale che, senza per altro allungare di molto il percorso, risale il bosco e ad una quota di circa 2040m si giunge ad un bivio al limitare del bosco, il più delle volte non identificabile per la quantità di neve. Giunti negli spazi aperti si risale il pendio puntando verso un’evidente croce che si trova sopra di esso e, raggiuntala, si arriva al panoramico alpeggio di Chamolé.

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  • Conca di Aosta, Pila Mont Emilius Carta dei sentieri foglio 4, 1:25000, L'Escursionista Editore, 2008

Accesso stradale

Galleria fotografica

Chamolé: ci siamo stati!

  • Mont Emilius

    17/08/2014
    Bild des Benutzers ermanno
    ermanno
  • Mont Emilius e dintorni

    25/09/2004
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

#ciaspolare nella Valle d'Aosta centrale: relazioni itinerari

  • Comboé

    2/11/2012
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Punta Oilletta

    14/01/2012
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Becca France

    1/01/2012
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Bivacco Arno - Piatta de Grevon

    9/12/2011
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Punta Chaligne

    13/01/2011
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Col des Bornes

    4/12/2010
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Col Plan Fenêtre

    2/01/2010
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Chamolé

    2/01/2010
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Col d'Arlaz

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Mont de Poignon

    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Lavesé

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Mont Ros dèsot

    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Seiten

Gressan: per saperne di più...