Monte Pedum

Bild des Benutzers gasgas
gasgas
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T3
Quota di partenza: 
1 256 m
Quota di arrivo: 
2 111 m
Dislivello: 
855 m
Tempo di salita o complessivo*: 
5h00'
Tempo di discesa: 
3h00'

Introduzione

Bellissima escursione naturalistica, che da la possibilità di immergersi nel Parco Nazionale della Val Grande. La parte finale dell'escursione, che comporta la salita al Pedum, è un po' esposta e impegnativa, ma arrivare in cima ripaga pienamente le fatiche e l'impegno per raggiungerla.

Descrizione

Da Fondighebi 1256m, percorrere verso sud l'intera valle, prendendo l'evidente sentiero che porta prima all'alpe Cortenuovo 1792m, poi all'alpe Scaredi 1841m. Dall'alpe Scaredi seguire l'indicazione per la cima della Laurasca per poi piegare a destra in mezza costa per raggiungere la bocchetta di Scaredi 2095m. Proseguendo sulla dorsale con un panorama bellissimo, si raggiunge Bocchetta di Campo 1994m, recentemente ristrutturata e disponibile per eventuali bivacchi. Da bocchetta di Campo, si può ammirare la maestosità del monte Pedum. Scendere per tracce nella valle sottostante fino a raggiungere i piedi del monte, il percorso è molto evidente, per poi iniziare l'impegnativa salita verso la cima del Pedum 2111m. Salita finale faticosa ma pienamente ripagata dalla bellezza del panorama.

Informazioni generali

Via: da Fondighebi
Segnavia: -
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: giugno, luglio, agosto, settembre
Esposizione al sole: nord
Tratti esposti: nella parte finale

Riferimenti bibliografici

Accesso stradale

Dalla SS33 del Sempione uscire per la Val Vigezzo, raggiunto Malesco si percorre la strada per la Va Loana al termine della quale si parcheggia in località Fondighebi.

Come arrivarci con GMaps

Galleria fotografica

Monte Pedum: ci siamo stati!

#escursioni in Val Vigezzo: relazioni itinerari

  • Monte Pedum

    Bild des Benutzers gasgas
    gasgas

Malesco: per saperne di più...