Rifugio Garelli

Bild des Benutzers ormalieve
ormalieve
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Quota di partenza: 
1 060 m
Quota di arrivo: 
1 970 m
Dislivello: 
910 m
Tempo di salita o complessivo*: 
3h00'
Tempo di discesa: 
2h30'

Introduzione

Un itinerario che si snoda prima nel bosco fitto e poi lungo il Vallone del Marguareis con il torrente formato dal lago che scompare e riappare seguendo le sue “carsiche Vie”. Molto bello in tarda primavera per le numerose specie di fiori.

Descrizione

Dal Pian delle Gorre, si prende una strada sterrata che sulla sinistra sale con pendenza moderata e si raggiunge uno spiazzo da cui parte il sentiero che salendo nel bosco con tornanti ripidi, giunge fino al Gias Sottano di Sestrera (1331 m). Da qui, ci si lascia sulla destra la traccia che va verso il Vallone del Marguareis (sentiero da cui torneremo), e si sale ancora nel bosco, raggiungendo il Gias Soprano di Sestrera (1842 m). Dal Gias Soprano si vede la struttura modernissima del Rifugio Piero Garelli (1970 m) che si raggiunge con un'ultima salita. Dal Rifugio si prende il sentiero che conduce al piccolo Laghetto del Marguareis e dal laghetto scende a raggiungere, attraversando scorci incantevoli e selvaggi, il Gias Sottano di Sestrera. Per il sentiero dell'andata si torna al Pian delle Gorre.

Cartografia

  • Alpi Marittime e Liguri, Foglio 8, scala 1:50.000, Istituto Geografico Centrale

Galleria fotografica