Col de la Seigne

Bild des Benutzers massimo
massimo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
29/08/2010
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 659 m
Quota di arrivo: 
2 510 m
Dislivello: 
859 m

Introduzione

Il Col de la Seigne è un valico che mette in comunicazione la Val Veny con la vallata francese di Chapieux. Utilizzato già in epoca antica oggi è uno dei colli di passaggio del frequentatissimo Tour du Mont Blanc ed il biglietto di ingresso in Italia per gli atleti dell'Ultra Trail du Mont Blanc.
Il percorso qui proposto descrive la salita al colle dal versante italiano.

Descrizione

Lasciata l'auto ci si incammina superando la sbarra che chiude di fatto la circolazione della strada e si procede lungo la stessa superando un paio di tornanti (vi sono scorciatoie che li tagliano). Lentamente si prende quota seguendo la strada che costeggia la Doire du Val Veny; dopo poco si incontra, sulla sinistra, una fascia rocciosa bianca di origine calcarea e poco dopo la strada effettua una piccola curvatura per superare uno smottamento. Si continua lungo la stradina ed in breve si raggiunge il bivio per il lago Miage (1959m, 0h45'): si svolta a sinistra, si attraversa su di un ponte il torrente, e si prosegue su di una stradina sterrata in direzione ovest costeggiando il Lago di Combal; il percorso è pressoché pianeggiante costeggiando un ambiente ameno sovrastato dalle imponenti vette del massiccio del Monte Bianco. Giunti al termine del lungo tratto rettilineo la stradina incomincia ad inerpicarsi sul gradino morenico che separa il bacino del Combal dall'alta Val Veny. La strada segue alcuni tornanti (presenti scorciatoie) che in breve ci permettono di raggiungere le Casermette di Lex Blanche (2195m, 1h25').
Proseguire diritti immettendosi nell'ameno pianoro di Lex Blanche. Dopo aver attraversato i caseggiati proseguire sulla pista in direzione del colle. Lentamente si abbandona il fondo pianeggiante del vallone per iniziare la risalita sulla destra sulla pista che conduce alla Tsa de la Lex Blanche (2280m). All'alpeggio termina la pista ed inizia un ampio sentiero che si dirige verso il fondo valle seguendo le non evidenti sinuosità del terreno. Con costante pendenza si risale lo spartiacque di confine sino a raggiungere la casermetta della Seigne (): qui è ubicato un piccolo museo dell'Espace Mont Blanc.
L'ultimo tratto di salita avviene semplicemente lungo uno dei piccoli canaloni vallivi che compongono il corollario del colle; alcune brevi svolte conducono infine al Col de la Seigne (2510m)

Informazioni generali

Segnavia: (6), s.n. e (1)
Tipologia percorso: circolare
Periodo consigliato: marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre
Pericolo Oggettivo: porre attenzione ad alcuni passaggi su rocce in caso di fondo bagnato
Esposizione al sole: sud-est
Tratti esposti:

Riferimenti bibliografici

Accesso stradale

Galleria fotografica

Col de la Seigne: tracce GPS

  • Gran Trail Courmayeur #90

    11/07/2015
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Col de la Seigne: ci siamo stati!

  • Gran Trail Courmayeur 2015 #90

    12/07/2015
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

#ai piedi del Bianco: relazioni itinerari

  • Aiguille des Angroniettes

    3/08/2012
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Col de la Seigne

    29/08/2010
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Aiguille d'Artanavaz

    Bild des Benutzers benedetto
    benedetto
  • Bivacco Comino

    18/06/2006
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Rifugio Bonatti

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Col de Malatra

    Bild des Benutzers ivano_ruffoni
    ivano_ruffoni
  • Mont Crammont

    15/08/2009
    Bild des Benutzers Inuk
    Inuk
  • Bivacco Rainetto

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Bivacco Hess

    9/08/2006
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Cabane du Trient

    Bild des Benutzers mbuffa
    mbuffa
  • Rifugio Elena

    Bild des Benutzers vittorio
    vittorio
  • Bivacchi Fiorio

    24/06/2005
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Seiten

Courmayeur: per saperne di più...