Castello di Cly

Bild des Benutzers massimo
massimo
1 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
23/04/2014
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
502 m
Quota di arrivo: 
795 m
Dislivello: 
296 m
Lunghezza*: 
3.56 km
Tempo di salita o complessivo*: 
1h00'
Tempo di discesa: 
0h30'

Introduzione

Interessante itinerario, denominato "Le Chemin du Muscat", in quanto attraversa i vigneti di Chambave dai quali si produce il pregiato Moscato di Chambave. L'arrivo al castello di Cly gratifica l'escursionista con un tuffo nel passato.

Descrizione

Lasciata l'auto si percorre un breve tratto di strada asfaltata, in pratica un tornante a sinistra, sino a raggiungere la palina che indica la partenza del sentiero.
Si risale una breve stradina che costeggia un ruscello e lo si attraversa, svoltando a destra, su di un ponticello in cemento. Si raggiunge in breve la località Barmet dove si svolta a sinistra, all'altezza di un bollino giallo, e ci si addentra nel piccolo abitato. Il sentiero dopo una svolta a destra, inizia a risalire il crinale su un ampio selciato; dopo qualche minuto si incontra il primo dei pannelli indicatori che ci accompagneranno lungo tutto il percorso: vicino ai pannelli si trovano anche delle comode panchine per godersi il panorama. Dopo alcuni tornanti si incontra una piccola grotta (barma) e, proseguendo sul sentiero costeggiato da bei muri in pietra a secco, si confluisce su di una stradina asfaltata (560 m, 0h15'), che, abbandoneremo all'altezza di un traliccio dell'alta tensione svoltando sulla sinistra.
Si incomincia a risalire dapprima una stradina poi, svoltando a destra, un sentiero che attraversa i vitigni del Muscat de Chambave, raggiungendo un piccolo oratorio, antica testimonianza di devozioni popolari. continuando la salita ci si addentra nella macchia boscosa composta da roverella (Quercus pubescens), sino ad arrivara ad una piccola cascatella: si tratta delle acque di deflusso del ru Chandianaz che vengono prelevate nella valle del Cervino e premettono l'irrigazione degli aspri pendii di Chambave e Saint-Denis. Poco sopra incontriamo la partenza del sentiero che costeggia il ru appena citato: si trascura questo sentiero, che diparte sulla destra, e si prosegue diritto sino a raggiungere nuovamente una stradina asfaltata e poco dopo il villaggio di Cuignon (678 m, 0h30').
All'altezza del piazzale antistante al villaggio incontriamo un'altra palina segnaletica che indica il sentiero che diparte sulla nostra destra: imboccatolo si supera un tornante e si risale senza eccessiva pendenza un tratto bordato da una ringhiera in legno, bella vista panoramica sul Mont Barbeston. Si attraersano i pascoli sottostanti il castello sino a raggiungere una stradina agricola: si svolta a destra e la si percorre in lieve pendenza sino all'apparire del castello. Dopo essersi lasciati trasportare dalla suggestiva veduta del maniero, all'altezza di un altro pannello indicatore, la stradina confluisce su di una strada asfaltata: si svolta a destra all'altezza di una palina segnaletica ed in pochi minuti si raggiunge la meta del nostro percorso (782 m, 1h00').
Il Castello di Cly attualmente è sottoposto a lavori di restauro quindi non è visitabile al suo interno, ma l'ottimo stato di conservazione delle cinte murarie lo rendono comunque molto attraente.
La discesa si effettua sullo stesso itinerario della salita.

Consigli

Si consiglia di percorrere questo itinerario in primavera e in atunno per godere appieno dei colori della natura e delle cime innevate; in autunno, inoltre ci si può imbattere nelle vendemmie dei pregiati vigneti di Chambave.
 

Informazioni generali

Via: da Chambave
Segnavia: (4)
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre
Esposizione al sole: sud

Riferimenti bibliografici

  • Valle Centrale, carta n°13,
  • Carta Fondo Valle (3) 1:25000 - Comunità Montana Monte Cervino

Accesso stradale

Lasciata l'autostrada Autostrada A5 all'uscita di Châtillon imboccare la SS26 e proseguire in direzione di Aosta. Dopo alcuni chilometri si raggiunge il comune di Chambave: all'altezza di un ampio incrocio si svolta a destra e si risale una stradina in salita sino al parcheggio antistante alla Crotta de Vegneron.

Galleria fotografica

Castello di Cly: tracce GPS

  • Castello di Cly

    23/04/2014
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Castello di Cly: ci siamo stati!

#escursioni in media Valle d'Aosta: relazioni itinerari

  • Bellecombe, sentiero 1

    11/10/2016
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Promiod, sentiero 6

    6/06/2015
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Col Marcage, da Bellecombe

    14/04/2013
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Rodoz, da Bellecombe

    14/04/2013
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Mont Avi

    14/04/2013
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Salèche

    26/06/2014
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Castello di Cly

    23/04/2014
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Borna da Ghiasa

    Bild des Benutzers gian
    gian
  • Grande Chaux

    24/05/2003
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Grand Pays, da Fonteil

    28/05/2011
    Bild des Benutzers giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Croce di Fana

    7/05/2011
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Necropoli di Vollein

    6/11/2010
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Seiten

Saint-Denis: per saperne di più...