Antecima Mont Méabé

Bild des Benutzers massimo
massimo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
26/12/2015
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 854 m
Quota di arrivo: 
2 566 m
Dislivello: 
712 m
Lunghezza*: 
5.20 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h00'
Tempo di discesa: 
1h15'

Introduzione

L'antecima del Mont Méabé può considerarsi un punto panoramico privilegiato sulla media Valtournenche. L'itinerario è relativamente breve e non presenta particolari difficoltà tecniche se non la presenza di alcuni tratti leggermente ripidi. La salita si sviluppa sul versante sud-orientale prevalentemente lungo la costa sino a confluire, nel tratto finale, sulla cresta. La vetta del Mont Méabé non è raggiungibile escursionisticamente dall'antecima in quanto separata da un'ampia insellatura rocciosa.

Descrizione

Dalla palina segnaletica si risalgono i pascoli, seguendo un flebile tracciolino corroborato dalla segnaletica gialla orizzontale, transitando nei pressi dell'alpeggio dismesso di Fontarin dessous - dèsot (1914m), che rimarrà sulla destra, sino ad incrociare la pista erbosa che segue il tracciato del Ru de Verrayes. Proseguire diritti, al margine della pista da sci, raggiungendo rapidamente Fontarin dessus - damòn (1943m) oltre il quale si entra nel bosco. Poco più avanti si incrocia l'inizio della pista sterrata che conduce a Gordzà, segnavia [105], ed una palina segnaletica: proseguire sul sentiero 8 innerpicandosi nel Bois de Vieille composto prevalentemente da abete rosso (Abies picea) e larice (Larix decidua). Dopo un primo tratto di salita il sentiero ripiana incontrando una bella radura nella quale, nel periodo primaverile, riposa un laghetto di natura effimera generato dallo scioglimento delle nevi. Il sentiero compie una virata verso sinistra prima di riportare l'escursionista nel bosco ombreggiato. Procedere ora in leggera salita sino ad incontrare il bivio per La Fenêtre (2050m, 0h35'), colle che separa Torgnon al Vallone di Saint-Barthélemy.
Svoltare a destra seguendo le indicazioni del segnavia 8 puntando verso nord con una leggera salita tra larice e ginepro (Juniperus). Il sentiero taglia in diagonale la costa della massiccia antecima sino a raggiungere il residuo di un non recente evento franoso, che viene superato con alcuni brevi tornanti. Con inclinazione costante proseguire sul versante, sempre esposto al sole, abbandonando l'ombreggiatura generata dagli ultimi larici mentre si aprono interessanti scorci panoramici su tutta la Valtournenche ed i lontani culmini glaciali delle più alte vette delle Alpi del Monte Rosa. L'itinerario prosegue sulle pendici erbose, ormai orfane anche della vegetazione a basso fusto, intervallate da sporadici larici dalle sagome usurate dall'esposizione agli agenti atmosferici. Appare in lontananza l'apparato di griglie paravalanghe che si raggiunge in breve mentre all'orrizzonte appare la croce metallica che indica il culmine dell'antecima. Il sentiero si inserisce più volte tra le griglie protettive compiendo una virata a sinistra prima di portarsi, con un breve strappo, a sfiorare la bifida cresta rocciosa che risale dalla sottostante Fenêtre. Ormai la meta è vicina, si riprende la cresta e con comodo sentiero si raggiunge l'Antecima del Mont Méabé (2566m, 2h00') dalla quale si può apprezzare un indicutibile panorama.
Collocata sulla dorsale spartiacque che dalla Cima Bianca di Torgnon discende alla Cima Longhede, l'Antecima del Mont Méabé offre un punto di vista privilegiato sul Vallon de Saint-Barthélemy, dal Mont Faroma alla Cima di Livournea e sulla Valtournenche in tutta la sua linea spartiacque con la Val d'Ayas. Sullo sfondo emergono le vette glaciali della catena Breithorn-Lyskamm e buona parte dei quattromila delle Alpi del Monte Rosa.

L'itinerario di discesa si sviluppa sullo stesso sentiero percorso all'andata (1h15').

Informazioni generali

Segnavia: 8
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre
Esposizione al sole: est
Pericolo Oggettivo: nessuno
Tratti esposti: nessuno
Attrezzatura utile: normale attrezzatura da escursionismo
Acqua: non ve n'è lungo il percorso, si consiglia di riempire le borracce alla sottostante area picnic di Chantorné

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Dall'uscita dello svincolo autostradale A5 di Châtillon, svoltare a sinistra percorrendo Via E. Chanoux. Superare la rotonda, terza uscita, e proseguire nel centro storico per circa 600m per poi svoltaare a destra in Via Menabrea, da seguire sino alla rotonda con il "Cervino" al suo interno. Prendere la seconda uscita ed imboccare la SR46, percorrendola per 8km sino ad Antey-Saint-André dove si svolta a sinistra imboccando la SR9. Risalire per cpoco più di 6km raggiungendo la frazione Mognod ed il centro di Torgnon. Proseguire diritti sino ad una biforcazione ove si tiene la sinistra seguendo la direzione di Septumian, si supera l'area attrezzata di Chantorné e si raggiunge la località Chantorné dove si può parcheggiare l'auto. L'inizio del sentiero è posto qualche centinaia di metri più in basso (lo si vede salendo sulla sinistra - paline segnaletiche). Si consiglia di verificare eventuali variazioni sull'accesso stradale al punto di partenza.

Galleria fotografica

Antecima Mont Méabé: ci siamo stati!

  • Antecima Mont Méabé

    26/12/2015
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Antecima Mont Méabé

    19/05/2007
    Bild des Benutzers massimo
    massimo

Torgnon: relazioni itinerari

  • Antecima Mont Méabé

    26/12/2015
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Tronchaney

    8/03/2014
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Triatel

    18/12/2010
    Bild des Benutzers gian
    gian
  • La Fenêtre

    19/05/2007
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Cima Bianca, da Champtorné

    Bild des Benutzers boleto
    boleto
  • Gilliarey

    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Bivacco Tsan, da Champtorné

    1/08/2004
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Puy-de-Saint-Evence

    27/12/2008
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Fenêtre d'Ersaz

    19/03/2003
    Bild des Benutzers massimo
    massimo
  • Bivacco Rivolta

    Bild des Benutzers gian
    gian

Torgnon: per saperne di più...