Grazie Bolivia!

Donnerstag, 5 Februar, 2009 - 21:00
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!

Eccoci al secondo appuntamento con il CAI – Club Alpino Italiano, sezione di Biella – che ripropone gli ormai tradizionali incontri invernali con viaggiatori biellesi nel loro girovagare per il mondo, nonostante l’ironico appellativo di “bugianen”. La proiezione dal titolo

Grazie Bolivia!

dal Lago Titicaca al Salar de Uyuni, passando per le alte vette di questo stato, privo di sbocchi sul mare, ricco di storia e di storie da raccontare... di Annalisa Chiorino e Enrico Del Prà si terrà giovedì 5 febbraio alle ore 21 presso l’Auditorium di Città Studi in via Pella 2 a Biella. Annalisa ed Enrico vi racconteranno il viaggio di cinque soci del C.A.I. di Biella svoltosi lo scorso agosto in Bolivia. Gli obiettivi principali erano tre cime oltre i 6000 metri (la più alta della Bolivia è il Sajama: 6542m), ma per poterle salire, prima un buon acclimatamento con lunghe e piacevoli camminate al Lago Titicaca, seguite dalla salita al Charquini (5400m). Anche la capitale, La Paz, è stata visitata in lungo ed in largo, in particolare il 10 agosto, quando, grazie al Referendum per la riconferma del Presidente Evo Morales, le strade erano deserte e si poteva girare a piedi in tutta tranquillità. Non sono mancati i momenti di relax, legati al cibo, alle terme e al giro finale in fuoristrada, per visitare il “Salar de Uyuni”, il deserto di sale più grande del mondo, le lagune dai mille colori popolate dai fenicotteri, la valle della roca... Il successivo appuntamento sarà con l’Alaska il 19 febbraio. Per informazioni caibiella@caibiella.it, sede CAI a Biella, via Pietro Micca 13, tel 01521234.

Bugianen 2009