Gaby

0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
maurizio's picture
maurizio
Licenza Creative Commons: 
Creative Commons Licence
Gaby
Photo credits: 
Gaby ©2006 Ivano Ruffoni

Scheda informativa

Superficie: 32,17 kmq
Altitudine: 1047m
Maggior elevazione:
Numero abitanti: 475
Nome in dialetto: Goaby
Nome abitanti: gabesi, gabençois, gabistre
Santo Patrono: San Michele (29 settembre)
Sito internet: www.comune.gaby.ao.it
Webcam:
Comuni confinanti: Andorno Micca, Brusson, Callabiana, Gressoney-Saint-Jean, Issime, Piedicavallo, Rassa, Sagliano Micca
Villaggi e frazioni: Bouri, Chanton Desor, Chanton Desout, Chef-lieu (capoluogo), Crusmato, Gattinery, Gruba, Niel, Pont-de-Trentaz, Rubin, Serta Desor, Serta Desout, Tzen de la boa, Pro Du Toucco, Yair Desout, Moulin, Palatz, Halberpein, Voury, Yair Desor, Zappegly, Zuino
Alpeggi:

Descrizione

Comune di media montagna, posto a circa metà della valle del Lys, quella conosciuta soprattutto come Valle di Gressoney. Dal punto di vista amministrativo è stato fino al 1952 una frazione di Issime, denominata per secoli Issime-Saint-Michel oppure Ueberland.
La sua peculiarità principale è quella di costituire un'enclave francoprovenzale in territorio germanico-walser; la dinamica della sua origine resta ancora da determinare, così pure l'esatta etimologia del toponimo. Di certo i documenti ci hanno tramandato una presenza nel medioevo del potente casato dei Vallaise, che ha poi ceduto il dominio ai nobili locali Troc-Drisquer, il cui cognome tradisce una prima fusione delle due etnie presenti sul territorio comunale: lo stesso dialetto locale, pur essendo di matrice francoprovenzale, risulta arricchito di numerosi termini di derivazione walser.
Un periodo determinante nella storia di Gaby furono i primi decenni del XVII secolo, quando probabilmente a causa della peste del 1630 fu abbandonato il nucleo originario di Lihrla, per ricostruire il villaggio là dove oggigiorno sorge il capoluogo, in località Kiamourseyra. Dello stesso periodo sono anche i più begli esempi dell'architettura locale, come la casa-forte dei nobili Troc-Drisquer, detta Palatz, e quella degli Albert a Forvuill. Sul territorio comunale si contano anche 37 granir, tipiche costruzioni rurali celebri con la denominazione walser di stadel.

 

Gaby: relazioni itinerari

  • Punta Lazoney

    13/10/2012
    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta
  • Punta Lazoney

    14/03/2010
    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta
  • Punta dei Tre Vescovi

    26/08/2006
    massimo's picture
    massimo
  • Colle della Mologna Grande

    26/08/2006
    massimo's picture
    massimo
  • Grignaz

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Colle della Vecchia

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Colle della Mologna Piccola

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni

Gaby: ci siamo stati!

  • Col Marmontana

    Sui colli del Tor #4 episodio

    26/08/2015
    massimo's picture
    massimo
  • Punta Lazouney

    22/06/2014
    massimo's picture
    massimo
  • Punta dei Tre Vescovi

    26/08/2006
    massimo's picture
    massimo

Gaby: per saperne di più...

Gaby, sul magazine!

  • CAI Chatillon: escursione alla Pointe Lazoney

    15/09/2013
    redazione's picture
    redazione