Mont Saron, sentiero 24

massimo's picture
massimo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 272 m
Quota di arrivo: 
2 681 m
Dislivello: 
1 409 m
Lunghezza*: 
7.65 km
Tempo di salita o complessivo*: 
4h30'
Tempo di discesa: 
3h00'

Introduzione

Un escursione poco conosciuta ma sicuramente molto importante: ogni anno infatti si svolge, il 29 giugno, la processione di San Pietro e Paolo, meta di numerosi pellegrini. Inoltre questa escursione vanta, per gli amanti delle faticate, il significativo dislivello di 1409m: ragguaglio altimetrico non comune nemmeno in Val d'Aosta.
Dalla vetta si può ammirare un bellissimo panorama sulle montagne che contraddistinguono questa zona della valle non molto conosciuta e sicuramente molto suggestiva.

Descrizione

Lasciata l'auto ad Allein, località Chef-Lieu (1272m), si può scorgere appena dietro la chiesa l'inizio del nostro percorso. Il primo tratto di marcia si svolge su di una strada sterrata, abbandonata però quasi subito per seguire un sentiero (24) sulla nostra destra. La salita attraverso i pascoli ed alcune macchie boschive ci porta alla località Ville (1426m) dopo circa 40 minuti di cammino. Giunti alla cappellina della frazione si svolta sulla sinistra su una strada sterrata che con qualche saliscendi ci conduce alla frazione Bruson (1470m): seguendo le indicazioni dei sentieri (23) e (24) si riprende a salire attraversando prima i pascoli, poi un bosco di larice e abete rosso. Dopo circa 1h50' di cammino si raggiunge l'alpeggio di Fontane (1892m) dal quale si può ammirare la bellezza della Grivola e del Grand Nomenon. Continuando la marcia si abbandona gradualmente la fascia boschiva per la prateria alpina. Qui si risale il crinale piuttosto ripido del Mont Saron. Raggiunta la cresta si segue la direzione della punta (evidenziata da una croce in legno), il sentiero ora è scarsamente evidente. Giunti in vetta lo scenario è sicuramente in grado di ripagare gli sforzi fatti: la collocazione del Mont Saron permette una splendida vista panoramica sul vallone del Gran San Bernardo e la cresta di montagne che circondano l'Ospizio; sul Mont Vélan e le cime che lo contornano; sulla conca di By.

Ogni 29 giugno, in occasione della ricorrenza dei Santi Pietro e Paolo, si svolge una processione che parte dalla chiesa del Chef-Lieu e attraversando tutti gli alpeggi da noi descritti precedentemente giunge in cima al Mont Saron. Vuole la tradizione che tale processione sia stata realizzata per scongiurare un pericolo di frana della montagna stessa.
Durante il giorno di festa viene realizzato ai piedi della vetta un gran pranzo per tutti i partecipanti alla processione e, per coloro che non sono potuti salire, i partecipanti discendono in chiesa con i fiori raccolti nei pascoli (rododendri e violette).

Informazioni generali

Via: da Chef-Lieu
Segnavia: 24
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre
Pericolo Oggettivo: nessuno
Esposizione al sole: sud
Tratti esposti: nessuno
Acqua: Chef-Lieu, Ville, Bruson

Riferimenti bibliografici

Accesso stradale

Lasciata l'autostrada A5 all'uscita di Aosta Est si prosegue luingo la strada SS27 - E27 per il Gra San Bernardo. Si supera l'abitato di Gignod e, poco dopo, si incontra sulla destra la SR31 che conduce ad Allein. Dopo la discesa verso il torrente Artanavaz, la strada risale sino al capolugo di Allein e, dopo alcuni tornanti, si raggiunge infine il villaggio di Ville (1405 m, 7 km dalla SS27): qui si può parcheggiare nel parcheggio antistante l'Agriturismo Lo Ratelé.

Galleria fotografica

Mont Saron: ci siamo stati!

  • Mont Saron

    Mont Saron

    21/05/2011
    ermanno's picture
    ermanno

#escursioni nella Valle del Gran San Bernardo: relazioni itinerari

  • Colle Serena

    24/08/2011
    Marcello's picture
    Marcello
  • Mont Labiez

    21/05/2011
    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta
  • Bivacco Molline

    massimo's picture
    massimo

Allein: per saperne di più...