Passo dei Contrabbandieri

ivano_ruffoni's picture
ivano_ruffoni
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 763 m
Quota di arrivo: 
2 681 m
Dislivello: 
918 m
Lunghezza*: 
12.60 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h25'
Tempo di discesa: 
1h50'

Introduzione

L'itinerario conduce alla visita di parecchi resti di insediamenti e costruzioni militari della "Guerra Bianca", condotta a partire dal 1915 fra vette, rocce, nevi e ghiacciai, sulla linea di confine che, partendo dallo Stelvio, attraverso l'Adamello, giungeva fino al Lago di Garda. L'escursione è su comoda strada sterrata fino al Rifugio Montozzo "Angiolino Bozzi" e, successivamente, in un ambiente severo fino al Passo dei Contrabbandieri, ottimo balcone panoramico sul "Gruppo della Presanella". L'itineario proposto si svolge completamente nel Parco Nazionale dello Stelvio (Nationalpark Stilfser Joch).

Descrizione

Dal parcheggio proseguire ad attraversare le Case di Viso (1763 m) seguendo il segnavia 52, accanto all'Oglio Arcanello, fino a reincrociare la sterrata che aggira la striscia di case. Seguendo la sterrata procedere fino al primo tornante a destra dove in prossimità dello stesso, o in alternativa dopo qualche decina di metri, è possibile seguire la scorciatoia che taglia il secondo tornante. In breve si giunge all'area pic-nic "Pra del Rum" (1877 m, 0h15'), raggiungibile anche in automobile. Trascurando a sinistra le indicazioni per i Laghi Ercavallo ed il Laghetto di Viso, continuare a destra sulla strada sterrata, segnavia 52. Per svolte si sale il pendio erboso con bei panorami sulla sottostante valle di Viso e sull'omonimo laghetto. Mano a mano che si procede le possibilità di scorciatoie dei numerosi tornanti sono più numerose ed evidenti. Continuando fra erba e dossi si giunge in vista della costruzione, posta vicino al rifugio, che ospita il museo, si passa accanto al laghetto inferiore di Montozzo e, abbandonando la sterrata a destra, si costeggia il torrente emissario del laghetto superiore di Montozzo. Giunti al lago, a sinistra, si risale il dosso su cui sorge il Rifugio Montozzo "Angelino Bozzi" (2478 m, 1h45'). La zona merita una sosta prolungata: nelle vicinanze il crocifisso, alcune trincee, una torretta di avvistamento, il museo con i reperti raccolti nelle zone di guerra circostanti, il villaggio militare e le postazioni di tiro. Ridiscesi al laghetto prendere a sinistra il segnavia 111, e risalire ad attraversare, con una lunga diagonale, alcuni estesi coni di frane e detriti fino ai tornanti, un poco esposti, della salita finale al Passo dei Contrabbandieri (2681 m, 2h25'). Al passo vi sono altri resti di insediamenti militari, un grosso ometto e ... stupendi panorami sulla Cima Presanella (si noti anche, verso nord est, la via ferrata di cresta per la Forcellina di Montozzo).
Il ritorno avviene parzialmente sul medesimo itinerario: si scende al rifugio (2478 m, 0h25') e all'area pic-nic "Pra del Rum" (1877 m, 1h25'). Ora, come alternativa alla discesa diretta, si suggerisce di attraversare a destra l'area pic-nic, e, seguendo il segnavia Segnavia n° 62, superare il ponte sull'Oglio Arcanello portandosi in breve al Laghetto di Viso (1h35'). Si scende ora un dosso erboso e, con una successiva lunga diagonale in mezzo a prati, si giunge al parcheggio della Case di Viso (1763 m, 1h50').

Informazioni generali

Via: da Case di Viso
Segnavia: 52, 111, 52 e  62
Tipologia percorso: parzialmente circolare
Periodo consigliato: giugno, luglio, agosto, settembre
Pericolo Oggettivo: nessuno
Esposizione al sole: est
Tratti esposti: nessuno

Riferimenti bibliografici

* Ponte di Legno, Alta Val Camonica, Passo del Tonale N. 107 - Kompass 1:50000
* Parco Nazionale dello Stelvio, Nationalpark Stilfser Joch N. 072 - Kompass 1:50000

Accesso stradale

Raggiunta l'uscita Ospitaletto dell'autostrada A4 seguire le indicazioni locali per la Valle Camonica seguendo la SP19 e la SP510. Vicino a Pian Camuno si risale la valle con la SS42 del Tonale e della Mendola fino ad Edolo, si svolta a destra verso il Passo del Tonale, si supera Incudine, Vezza d'Oglio, Temù e Pontedilegno. Poco dopo il primo tornate che segue Pontedilegno prendere a sinistra la strada per il Passo di Gavia e risalire la Valle di Pezzo. Dopo altri due tornanti svoltare a destra verso Pezzo, entrare nella valle di Viso e continuare fino al parcheggio delle Case di Viso (1763 m).

* Nota #1 Pontedilegno è raggiungibile anche dalla Valtellina - attraverso il passo dell' Aprica (SS39) e del Gavia (SS300) - o dal Trentino - risalendo la Val di Sole e la Val Vermiglio attraversando il Passo del Tonale (SS42).
* Nota #2 La strada da Pezzo alle Case di Viso è a senso unico nelle ore centrali della giornata. Potrebbe essere perciò necessario, rientrando con l'auto, percorrere la strada sterrata del versante orografico opposto a quello di andata, ricollegandosi alla SS42 del Tonale e della Mendola in prossimità del quarto tornante.

Galleria fotografica

Passo dei Contrabbandieri: tracce GPS

Passo dei Contrabbandieri: ci siamo stati!

#escursioni in Valcamonica: relazioni itinerari

  • Passo dei Contrabbandieri

    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Laghi di Ercavallo

    27/08/2007
    ivano_ruffoni's picture
    ivano_ruffoni
  • Passo Salarno

    francorino's picture
    francorino

Ponte di Legno: per saperne di più...