Monte Massone, dall'Alpe Quaggiona

francorossi.geologo's picture
francorossi.geologo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T3
Quota di partenza: 
1 160 m
Quota di arrivo: 
2 161 m
Dislivello: 
1 001 m
Tempo di salita o complessivo*: 
4h00'
Tempo di discesa: 
3h00'

Introduzione

Bellissima gita con entusiasmante cavalcata per cresta, su spazi sempre aperti e ariosi, con alcuni saliscendi ma sempre su sentiero evidente e segnato. Necessario un buon allenamento per godere appieno della gita che ha uno sviluppo notevole, e che offre spettacolari panorami sulla Valle d'Ossola, i laghi e la pianura, le Alpi Pennine.

Descrizione

Dall'Alpe Quaggione l'itinerario è subito evidente: con una traversata ascendente verso destra si raggiunge un vicino colletto già sulla cresta e si risale la ripida cresta sud che porta in vetta al Poggio Croce, dopo aver superato una anticima (Monte Cerano). Si scende alla bocchetta di Bagnone e si risale la cresta opposta inizialmente con una erta rampa (detta del Barahept) fino alla Bocchetta del Massone. Tenendosi ora leggermente sul fianco Sud, passando sotto la cima del Eyehorn, si raggiunge facilmente la cima.
In discesa, raggiunta la Bocchetta di Bagnone, per evitare la successiva risalita al Poggio Croce, è possibile scendere a Sud passando dall'Alpe Morello e dai casolari Franchini, per poi risalire al colletto di partenza.

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  • Paolo Crosa Lenz, Valle Strona – sentieri nella storia e nella natura, Alberti Libraio Editore, Verbania, 2000
  • Omegna - Varallo - Lago d'Orta, Carta escursioni e sci alpinismo foglio 97, 1:50000, Kompass

Accesso stradale

Galleria fotografica

Monte Massone: ci siamo stati!

#escursioni in Valstrona: relazioni itinerari

  • Monte Massone, dall'Alpe Quaggiona

    francorossi.geologo's picture
    francorossi.geologo

Valstrona: per saperne di più...