Oreste's Hütte

massimo's picture
massimo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
9/02/2013
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
2 242 m
Quota di arrivo: 
2 634 m
Dislivello: 
392 m
Tempo di salita o complessivo*: 
1h00'
Tempo di discesa: 
1h00'

Introduzione

Breve e panoramica escursione all'interno del comprensorio sciistico del Monterosa Ski di Gressoney-la-Trinité.
L'itinerario si sviluppa nelle vicinanze del tracciato di rientro del fuoripista dell'Indren per cui è facile incontrare sciatori in discesa. Si consiglia di percorrere l'itineario durante i giorni infrasettimanali (al massimo al sabato) per evitare "traffico" e di porre la massima attenzione agli sciatori in discesa cercando di mantenere la linea di progressione al margine del pistino.
Complessivamente la gita non presenta altre difficoltà e regala piacevoli vedute invernali sulla Piramide Vincent e la Punta Giordani. L'arrivo al rifugio permette di fare una sosta al caldo con possibilità di ristorazione.

Descrizione

Risalire le scale della stazione dell'ovovia ed uscire sulle piste di sci. Una volta calzate le racchette da neve, attraversare la pista e risalirla sul suo margine sinistro sino a raggiungere l'incrocio con la pista di rientro per Stafal. Qui si abbandona la pista e si percorrere un lieve pendio che conduce in breve ad una casa isolata dove si può apprezzare un bello scorcio sulla prospicente Testa Grigia. Virare a sinistra e, dopo una leggera discesa, risalire un dosso portandosi al margine del pistino di rientro. Tenere la linea della pista andando a percorrerla solo poco oltre quando si compie un traverso inclinato lungo la pista estiva per Gaveno.
Superato il collo di bottiglia (porre attenzione agli sciatori in discesa) procedere in una vallecola senza percorso obbligato. Superato un breve strappo si raggiunge un bel pianoro al cospetto della Piramide Vincent. Lo si taglia longitudinalmente fino a raggiungere un casolare isolato dove inizia l'ultima ripida salita. In questo tratto tenere il margine della pista sino a raggiungere il digradare del pendio. A questo punto la meta finale è in vista, un breve tratto ondulato conduce all'Oreste's Hütte (2634m, 1h00').
Il rientro avviene sul percorso di salita.

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Oreste's Hütte: ci siamo stati!

  • Oreste's Hütte

    Oreste's Hütte

    9/02/2013
    massimo's picture
    massimo
  • Alta Luce

    Alta Luce

    22/07/2012
    massimo's picture
    massimo

#ciaspolare nella Valle del Lys: relazioni itinerari

  • Alpenzù

    6/01/2016
    massimo's picture
    massimo
  • Oreste's Hütte

    9/02/2013
    massimo's picture
    massimo
  • Punta Lazoney

    14/03/2010
    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta
  • Col Portola de Lillianes

    8/02/2010
    massimo's picture
    massimo
  • Cappella di Kiry

    7/02/2010
    massimo's picture
    massimo
  • Alpe Serrafredda

    3/02/2008
    massimo's picture
    massimo
  • Stouba

    26/02/2006
    massimo's picture
    massimo
  • Punta Leretta

    massimo's picture
    massimo

Gressoney-la-Trinité: per saperne di più...