Rifugio Bonatti, lungo la balconata da Planpincieux

locontim's picture
locontim
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
4/07/2015
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 600 m
Quota di arrivo: 
2 025 m
Dislivello: 
500 m
Tempo di salita o complessivo*: 
4h00'

Introduzione

Planpincieux - rif. Bonatti: balcone panoramico sulla catena del Bianco in val Ferret (AO)

Descrizione

Si risale la Val Ferret fino a Planpincieux dove si lascia l’auto a sin. in un grande parcheggio; si continua fino alla chiesa di “Nostra sig.a della Guarigione” 1619 m. Qui c’è un ponte (e un altro park più piccolo) che si attraversa (10’) e ora si affronta lo sterrato in salita. Una bella vista si apre su Mayencet e il fondo valle. Si sale con vista che spazia dal Bianco fino al fondo della val Veny. La via si riduce a sentiero e si continua a salire. Si raggiunge Leuchey Damon 1938 m (1h05’) e qui c’è un importante bivio, dove si gira a sin. per il Rif Bonatti (tempo sul cartello da guide!). Ora si ricalca un piacevole percorso che è un autentico balcone su tutta la catena del Bianco. Ci sono diversi saliscendi con il tracciato che si sviluppa tra i 1900 e i 2000! Si vede Tronchey sul fondo valle e si supera l’Alpeggio Leche 1924 m. Si continua fino ai casolari di Arminaz Desot 1986 m dove si supera il torrente su un bel ponte. C’è un'altra risalita e si giunge, dopo una discesa, a Secheron 1921 m. Infine, si superano diversi torrentelli. Poi, un ultima rampa ripida sulla destra porta finalmente al tanto celebrato rifugio Bonatti 2026 m (2h05’). Meritata sosta pranzo con vasti panorami un po’ più limitati verso la valle di Malatra. Si scende su una traccia che a tornanti va verso il fondovalle (poi su una sterrata) fino ad un ponte sull’asfalto dove c’è la fermata del bus per tornare indietro (45’). In definitiva: Bella giornata, molto molto calda disl 500 mt Dif. E per poco più di 4h Tot. + le pause x vedere i vari luoghi che si incontrano

Foto della gita, file pdf e scatti singoli in parte diversi da quelli del documento:

http://www.cralgalliera.altervista.org/ValFerret015.pdf
http://www.cralgalliera.altervista.org/altre2015.htm

NB:
Altre info al link http://www.cralgalliera.altervista.org/esc.htm
Foto altre gite http://www.cralgalliera.altervista.org/anno2015.htm
http://www.cralgalliera.altervista.org/altre2015.htm

NB: in caso di gita, verificare, sempre, con FIE, Cai, eventuale Ente parco o altre Istituzioni, pro loco, ecc., che non ci siano state variazioni che abbiano aumentato le difficoltà! Si declina ogni responsabilità. Il presente testo ha solo carattere puramente indicativo e non esaustivo.

Informazioni generali

Via: da Planpincieux
Segnavia: sentieri marcati
Tipologia percorso: traversata
Periodo consigliato: giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre
Esposizione al sole: nord-ovest
Attrezzatura utile: normale da escursionismo
Acqua: Rifugio Bonatti

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Rifugio Bonatti: tracce GPS

  • Gran Trail Courmayeur #90

    11/07/2015
    massimo's picture
    massimo
  • Col de Malatra, versante occidentale

    13/09/2014
    massimo's picture
    massimo

Rifugio Bonatti: ci siamo stati!

  • Col de Malatra

    Sui colli del Tor #7 episodio

    7/09/2015
    massimo's picture
    massimo
  • Gran Trail Courmayeur 2015 #90

    12/07/2015
    massimo's picture
    massimo
  • Col de Malatra

    Col de Malatra

    13/09/2014
    massimo's picture
    massimo
  • Rifugio Bonatti

    Rifugio Bonatti

    30/12/2012
    massimo's picture
    massimo
  • Rifugio Bonatti

    Rifugio Bonatti

    5/01/2002
    massimo's picture
    massimo

Val Ferret: relazioni itinerari

  • Rifugio Bonatti, lungo la balconata da Planpincieux

    4/07/2015
    locontim's picture
    locontim
  • Aiguille des Angroniettes

    3/08/2012
    giancarloberetta's picture
    giancarloberetta
  • Bivacco Comino

    18/06/2006
    massimo's picture
    massimo
  • Bivacchi Fiorio

    24/06/2005
    massimo's picture
    massimo
  • Rifugio Dalmazzi

    maurizio's picture
    maurizio

Courmayeur: per saperne di più...