Monte Ramaceto

locontim's picture
locontim
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
24/05/2020
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
851 m
Quota di arrivo: 
1 345 m
Dislivello: 
570 m
Lunghezza*: 
12.12 km
Tempo di salita o complessivo*: 
5h30'

Introduzione

Dopo oltre due mesi di stop, finalmente un nuovo sopralluogo per future gite... Erano possibili diverse varianti, ma si è finiti per fare il circuito completo. Sicuramente non era la gita più facile per ripartire, ma varia, bella e con tanti molteplici interessi, quindi quella giusta.

Descrizione

Alla partenza, dal villaggio di Ventarola (845 m), il tracciato è quasi in piano, In seguito, ad un paio di bivi, si tiene la sinistra e, si comincia a guadagnare quota in maniera più decisa. Dopo aver preso l'Alta Via (passo Crocetta 927 m), si abbandona la sterrata, superata una costruzione dell’acquedotto dopo circa 100 mt. La salita tra i faggi è faticosa ma pure la cresta del monte (1277 m), una volta raggiunta, non è banale ed è necessaria un po' di attenzione, perché, prima di arrivare, è necessario affrontare tutta una serie di saliscendi, alcuni un po’ complicati…… La vetta principale del Ramaceto è a 1345 m ed è a pochi metri al di fuori del tracciato (ma un po’ anonima). Poco prima della cappelletta del Ramaceto, c’è una radura con dei enormi massi dove fare la pausa pranzo (tot. 2h30). Meglio così, la meta (1318 m), a meno di dieci minuti, è con diversi assembramenti che bivaccano… Si scende, poi, alla Bocca di Feia (1131 m), continuando lungo il crinale fino al passo Ventarola Nord (1004 m). Qui si lascia l'Alta Via per piegare a destra, finendo, praticamente, dentro l'alveo di un torrente. I guadi sono continui e si procede lentamente. Al termine, il sentiero diventa ampio e rientra a Ventarola (3h).

NB: in caso di gita, verificare, sempre, con FIE, Cai, eventuale Ente parco o altre Istituzioni, pro loco, ecc., che non ci siano state variazioni che abbiano aumentato le difficoltà! Si declina ogni responsabilità. Il presente testo ha solo carattere puramente indicativo e non esaustivo.
 
e pure il file pdf, con un po' di info aggiuntive: 
http://www.cralgalliera.altervista.org/Ramaceto020.pdf
 
 
 

Informazioni generali

Via: da Ventarola
Segnavia: Fie ed Ente Parco Aveto
Tipologia percorso: circolare
Periodo consigliato: marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre, novembre
Esposizione al sole:Monte Ramaceto nord-est
Pericolo Oggettivo: nessuno
Tratti esposti: nessuno
Attrezzatura utile: normale attrezzatura per escursionismo giornaliero
Acqua: n.r.

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Al mattino, dopo aver preso l’uscita autostradale a Lavagna, è d’obbligo per fare la benzina, presso il distributore annesso al centro commerciale Ipercoop, a prezzi competitivi. Dopo, si risale la Val d'Aveto, prestando molta attenzione (e quindi ad un velocità più ridotta) a causa dei tantissimi ciclisti che ingombrano la ridotta carreggiata. All'altezza di Parazzuolo, si svolta a sinistra per Ventarola e, dopo un paio di km, appare il piccolo borgo dove parcheggiare (non tanti i posti auto, circa 35 km dal casello).

Galleria fotografica

Monte Ramaceto: ci siamo stati!

Parco dell'Aveto: relazioni itinerari

  • Monte Ramaceto

    24/05/2020
    locontim's picture
    locontim
  • Monte Aiona

    21/10/2018
    locontim's picture
    locontim
  • Cappella delle Lame

    30/09/2018
    locontim's picture
    locontim
  • Monte Oramara e Monte Dego

    3/06/2018
    locontim's picture
    locontim
  • Rifugio Malga Zanoni, anello breve della Scaletta

    17/06/2018
    locontim's picture
    locontim
  • Rifugio Malga Zanoni

    3/09/2017
    locontim's picture
    locontim
  • Monte Penna

    2/07/2017
    locontim's picture
    locontim

Parco dell'Aveto: per saperne di più...