Monte Penice

locontim's picture
locontim
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
27/08/2020
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 110 m
Quota di arrivo: 
1 460 m
Dislivello: 
455 m
Lunghezza*: 
10.35 km
Tempo di salita o complessivo*: 
3h15'

Introduzione

Il monte Pénice è nella zona più a Nord del gruppo dell’Antola, ultimo bastione al limitare della pianura Padana.

Descrizione

Dal passo si seguono i simboli cai che conducono a una carrareccia che sale in un fitto bosco. Si supera Casa Prato del Broglio che oramai è solo un rudere cadente. La mulattiera, alquanto rovinata, si inerpica ripidamente e senza tregua lungo il crinale boscoso; quando finalmente spiana si attraversa un tratto in cui ci sono diversi tronchi sul terreno, poco piacevoli da vedere, che hanno cancellato la strada, alcune varianti permettono di superare la difficoltà. Si sbuca in vista del Santuario. L’edificio religioso è raggiunto in 1h20 a quota 1460. La vetta è deturpata da diversi ripetitori televisivi e da una strada asfaltata. Per fortuna, la vista spazia in tutte le direzioni con bei scenari. 
Dopo la pausa (c’è pure un bar), si scende al passo Penice sempre seguendo le bandierine. Ci potrebbero essere delle alternative ma si continua su quella direttrice. In 50’ si è al valico; qui si va a sinistra su asfalto (Sp 461 – noioso, prestare attenzione alle auto) e dopo 20’ si piega ancora a sinistra su una strada secondaria assai poco trafficata (Sp89) che in 1h riporta all’auto. 
In definitiva: Diff. T/E - Disl. 350 m - 3h30 AeR – 11 km. Comodità di percorrenza media: suff./buono. 
Periodo migliore: dalla primavera all’autunno.
 
oltre al file foto pdf, con un po' di altre info: 
http://www.cralgalliera.altervista.org/Penice020.pdf
 

http://www.cralgalliera.altervista.org/anno2020.htm   
http://www.cralgalliera.altervista.org/altre2020.htm

NB: in caso di gita, verificare, sempre, con Fie, Cai, eventuale Ente parco o altre Istituzioni, pro loco, ecc., che non ci siano state variazioni che abbiano aumentato le difficoltà! Si declina ogni responsabilità. Il presente testo ha solo carattere puramente indicativo e non esaustivo.

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso: circolare
Periodo consigliato: marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre, novembre
Esposizione al sole: est
Pericolo Oggettivo: nessuno
Tratti esposti: nessuno
Attrezzatura utile: normale attrezzatura per escursionismo giornaliero
Acqua: n.r.

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Da Genova, in auto, si risale la SS 45; poi dopo il pannello del km 75 (oltre Ottone) si piega a sinistra (passo del Brallo). Dopo aver raggiunto questa località si piega a destra per Pregola fino al p.so Scaparina 1110 m (Sp89), 100 km dalla città.

Galleria fotografica

#escursioni nell'oltrepò pavese: tracce GPS

#escursioni nell'oltrepò pavese: ci siamo stati!

#escursioni nell'oltrepò pavese: relazioni itinerari

  • Monte Penice

    27/08/2020
    locontim's picture
    locontim

Provincia di Pavia: per saperne di più...