I viaggi nel paniere

Domingo, 8 Febrero, 2009 - 00:00
0 votos
+
¡Vota positivo!
-
¡Vota negativo!

GUSTOSI “VIAGGI” NELLA PROVINCIA DI TORINO

I PRODOTTI TIPICI AGRO-ALIMENTARI ACCANTO ALLE ATTRATTIVE CULTURALI DEI LUOGHI PIÙ CARATTERISTICI DELLA PROVINCIA DI TORINO. QUESTI SONO GLI INGREDIENTI CHE CARATTERIZZANO I “VIAGGI” DEL PANIERE DELLA PROVINCIA DI TORINO.

Nella provincia di Torino non c’è valle, lago, montagna che non abbia specialità da far conoscere e gustare. Eccellenze enogastronomiche di un territorio generoso, in grado di entusiasmare sia il gourmand sia il semplice appassionato della buona cucina, racchiuse sotto il “logo-ombrello” del "Paniere dei prodotti tipici della provincia di Torino”. Il salame di Turgia, la toma ‘d Trausela, il torcetto di Lanzo e del Canavese, il cevrin di Coazze … sono solo alcuni dei protagonisti!
Da oggi questi prodotti possono essere scoperti e assaporati proprio nei loro luoghi di origine, presso i produttori o tipiche trattorie, grazie ai “Viaggi del Paniere”. Si tratta di itinerari turistici eno-gastronomici che toccano le colline del Po e dell’Alto Canavese, l’Anfiteatro Morenico di Ivrea, il Gran Paradiso e le Alpi Reali, Pinerolo e le Valli Valdesi, le terre e Valli di Susa, unendo i sapori di una ricca tradizione culinaria a preziose testimonianze storico-artistiche tutte da apprezzare. Tra quest’ultime, solo per citarne alcune, l’antica fabbrica della ceramica a Castellamonte, il percorso delle meridiane di Ala di Stura e il medioevale centro storico di Chieri.
Gli itinerari sono nove, sino all’11 ottobre 2009, tutti della durata di una giornata (con partenza alle h.9:30 da Eataly e rientro verso le h.18), a cadenza mensile e, nello specifico, la 2a domenica di ogni mese con alcune eccezioni “stagionali”. Il costo a persona è di 55,00€ comprensivo di trasferimento, servizio guida, degustazioni, pranzo e visite. L’organizzazione tecnica è a cura del tour operator Tournedos di Torino, a cui rivolgersi per le prenotazioni: tel. 01119506862, e-mail info@tournedostravel.com, sito: www.tournedostravel.com.
A seguire il calendario delle “gite” in provincia di Torino.

VIAGGI DEL PANIERE DELLA E NELLA PROVINCIA DI TORINO

CALENDARIO 2009

DOMENICA 8 FEBBRAIO - L’ANFITEATRO MORENICO DI IVREA E AGLIÈ
Ivrea, degustazione di FAGIOLI grassi a Fagiolandia, piatto tradizionale dello Storico Carnevale.
Visita all’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino.
Pranzo a base di prodotti del Paniere presso il ristorante Darmagi (Mercenasco)
Menu proposto:
Aperitivo di benvenuto: spumante Erbaluce di Caluso
Antipasto: mocetta, bocconcino di lardo con castagne caramellate, salame
di patata, pralina di burro lavorato con miele e pan brioche con uvetta;
Assaggio di primi: lasagnetta di pasta fresca al forno alla canavesana con verza e salsiccia e gnocchi con salsa al Castelmagno;
Secondo: prosciutto al forno al Passito di Caluso con purea di mele e patata aromatizzata al cartoccio;
Assaggio di dolci: pera martin glassata al Malvasia e bunet caffè
Cini: Erbaluce di Caluso e rosso del Canavese
Visita con degustazione di VINO e TORCETTI presso la cantina Ortolani di San Giorgio Canavese.

DOMENICA 8 MARZO – LE VALLI DI LANZO
Visita al cosiddetto Ponte del Diavolo e al centro storico di Lanzo.
Degustazione di TORCETTI DI LANZO.
Pranzo tipico.
Percorso delle Meridiane di Ala di Stura.
Degustazione di SALAME DI TURGIA e del FORMAGGIO DI CAPRA.

DOMENICA 5 APRILE – LE VALLI VALDESI
Visita ai luoghi valdesi: Val d’Angrogna o Torre Pellice.
Pranzo tipico.
Degustazione di PRODOTTI e VINI TIPICI presso produttori locali.

DOMENICA 10 MAGGIO – LE ERBE DELLA VALCHIUSELLA E CASTELLAMONTE
Passeggiata delle erbe con le “magistre d’erbe”.
Pranzo tipico.
Visita con degustazione a un produttore di TUMA D’ TRAUSELA.
Visita alla Casa Museo Allaira di Castellamonte, antica fabbrica della ceramica.

DOMENICA 24 MAGGIO – LA MENTA DI PANCALIERI E LA VAL SANGONE
Visita al Museo della Menta e delle Piante officinali di Pancalieri.
Visita con degustazione alla cooperativa Erbe officinali e presso Essenzialmente.
Pranzo tipico.
Visita a Giaveno e al suo centro storico e degustazione di PANE DI GIAVENO.
Degustazione del CEVRIN DI COAZZE.

DOMENICA 14 GIUGNO – LE STRADE DEI COLORI E DEI SAPORI
Pecetto: visita con degustazione a un produttore di CILIEGIE.
Visita al centro storico di Chieri.
Pranzo tipico.
Visita di una cantina con degustazione di FREISA DI CHIERI.

DOMENICA 28 GIUGNO – IL PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO
Passeggiata con guida naturalistica a Ceresole Reale.
Visita con degustazione presso un produttore di TOMA DI CERESOLE.
Pranzo tipico.
Visita al centro storico di Pont Canavese.
Degustazione del PANDOLCE DEL GRAN PARADISO.

DOMENICA 13 SETTEMBRE – CAREMA E I BALMETTI
Passeggiata tra i vigneti di Carema.
Visita con degustazione alla Cantina Sociale di Carema.
Pranzo tipico.
Visita ai Balmetti di Borgofranco d’Ivrea con degustazione di VINO E CANESTRELLI.

DOMENICA 11 OTTOBRE – LA VAL SUSA
Visita a Susa e al suo centro storico.
Visita ai vigneti di Chiomonte (dove si produce il VINO DEL GHIACCIO) con degustazione.
Pranzo tipico.
Sagra del marrone di Villarfocchiardo.
Degustazione di MARRONI E PRODOTTI TIPICI DELLA VAL SUSA.

SILVIA LANZA - TURISMO TORINO E PROVINCIA, UFFICIO STAMPA
CELL. 349.8504589 - STAMPA@TURISMOTORINO.ORG