Da Bavari a Bogliasco

Imagen de locontim
locontim
0 votos
+
¡Vota positivo!
-
¡Vota negativo!
Data rilievo: 
31/03/2019
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
303 m
Quota di arrivo: 
17 m
Dislivello: 
600 m
Lunghezza*: 
13.87 km
Tempo di salita o complessivo*: 
5h15'

Introduzione

BaBo. Da Bavari a Bogliasco: un’attraversata dall’entroterra al mare…

E’, forse, uno dei tracciati più particolari sulle alture del Levante genovese, a due passi dal centro abitato, ma, allo stesso tempo, lontano e un po’ contorto nel suo sviluppo, terminando infine in riva al mare… Per ragioni logistiche, si sceglie il percorso tra Bavari e Bogliasco, oltretutto, così, risulta più facile, con un minor dislivello in salita di circa 300 m, e, quindi, usufruibile da un maggior numero di utenti.

Descrizione

Di seguito alcune info di massima, con una breve descrizione sintetica:
Dopo la salita in bus a Bavari, si va verso il monte Fasce senza raggiungerlo. Inizialmente, si prende quota per superare in successione i monti Riega, Proi e Bastia (848 m, punto più alto della giornata). Nella parte centrale, si insiste, per un tratto, sulla strada provinciale n. 67 del Liberale, poco trafficata, ma, attenzione, alle moto che, a volte, sfrecciano… Si sfiorano i monti Cordona e Rotondo e, da un parcheggio presso il Bocchin di Pozzuolo, si scende verso la costa. Si passa vicino a Santa Croce e si continua a perdere quota fino a Bogliasco. Il periodo migliore è quello che va dal tardo autunno all’inizio della primavera, in una bella giornata che la Liguria spesso regala, ma la lunghezza del percorso non è banale… meglio non partire tardi al mattino, quando le ore di luce sono ridotte…
In definitiva: disl. + 600 m -900 m, diff. media, circa 5h15 di cammino, ritorno a casa con le linee Amt vicino Capolungo oppure con il treno da Bogliasco.

Se volete ecco il file foto pdf, con un po’ di altre notizie:
http://www.cralgalliera.altervista.org/BaBoGitaBavariBogliasco019.pdf

Scheda sintetica gita: http://cralgalliera.altervista.org/BavariBogliasco019.pdf

http://cralgalliera.altervista.org/altre2019.htm
http://cralgalliera.altervista.org/anno2019.htm

NB: in caso di gita, verificare, sempre, con FIE, Cai, eventuale Ente parco o altre Istituzioni, pro loco, ecc., che non ci siano state variazioni che abbiano aumentato le difficoltà! Si declina ogni responsabilità. Il presente testo ha solo carattere puramente indicativo e non esaustivo.

Info Sezione Escursionismo Cral Galliera: http://www.cralgalliera.altervista.org/esc.htm
gite 2019 al link: http://www.cralgalliera.altervista.org/gite2019.pdf

Informazioni generali

Segnavia: parziale marcatura Fie
Tipologia percorso: traversata
Periodo consigliato: ottobre, novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo, aprile
Esposizione al sole: ovest
Pericolo Oggettivo: nessuno
Tratti esposti: nessuno
Attrezzatura utile: normale attrezzatura per escursionismo giornaliero
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Da Sturla, con le linee Amt, si sale fino a Bavari.

Galleria fotografica

Bogliasco: ci siamo stati!

#escursioni nel genovese: relazioni itinerari

  • Da Bavari a Bogliasco

    31/03/2019
    Imagen de locontim
    locontim
  • Monte Cordona

    13/01/2019
    Imagen de locontim
    locontim

Città Metropolitana di Genova: per saperne di più...