Bivacco Redolf

Portrait de fabiov
fabiov
0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Quota di partenza: 
1 498 m
Quota di arrivo: 
2 335 m
Dislivello: 
850 m
Tempo di salita o complessivo*: 
2h45'
Tempo di discesa: 
2h00'

Introduzione

Breve gita nel Parco di Paneveggio, su una "mulattiera" realizzata dagli Alpini italiani durante la Prima Guerra Mondiale verso la "prima linea" attestata su Cima Bocche.

Descrizione

A sinistra del Centro Visitatori di Paneveggio (1498 m) parte il sentiero [626] che sale molto gradualmente in un bel bosco di abeti rossi fino a giungere in 1h30' sulla terrazza dove sorge la Malga Bocche (punto di ristoro con ottima cucina) a 1946 m. Qui si gode di un fantastico panorama sulle Pale (Mulaz, Cimon, Rosetta), sul Colbricon e su tutta la catena dei Lagorai fino al Cermis. Proseguiamo per circa 200m sulla carrareccia che va verso il Passo Lusia quando incrociamo sulla destra un sentiero (segnavia [621]) che risale la Val dei Laghi prima lentamente in boschi di Cirmoli e poi rapidamente in ampi pascoli fino a raggiungere il Bivacco Redolf in 1h15' (2335m) in riva ad uno dei laghi Lusia. Il bivacco è piccolo ma accogliente con stufa, tavolo, panche e due posti letto su tavolaccio.

Autore

  • Consulta tutte le relazioni di escursionismo di Fabio Vasquali
  • Consulta la pagina di [[Fabio Vasquali]]

Cartografia

  • Tabacco, (Carta topografica per escursionisti; 22): Val di Fassa e Dolomiti Fassane, Scala 1:25.000, Feletto (UD)