Dortoir Baravex

Portrait de giancarloberetta
giancarloberetta
0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
3/01/2009
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
1 418 m
Quota di arrivo: 
2 020 m
Dislivello: 
602 m
Lunghezza*: 
10.30 km
Tempo di salita o complessivo*: 
3h00'
Tempo di discesa: 
1h45'

Introduzione

Questa gita si sviluppa risalendo i soleggiati pendii nevosi costellati da numerosi alpeggi sopra Allein. I magnifici panorami sulla bassa valle e sulle valli minori che si dipartono da quella centrale del Gran San Bernardo sono a perdita d’occhio. L’itinerario qui proposto cerca di alternare, sia all’andata che al ritorno, la rilassante progressione sulle numerose poderali con più ripidi percorsi “fuori pista” che, proprio perché tali, possono essere percorsi liberamente valutando al momento le condizioni dell’innevamento e le tracce presenti.

Descrizione

Dal centro del piccolo villaggio, tra due vecchie case, si alza una stradina che, svoltando dopo pochi metri a destra, esce subito sui pascoli innevati e raggiunge la strada asfaltata che passa appena sopra di esso. Attraversata la strada si attraversano a mezza costa, tenendosi sulla sinistra, i soleggiati pendii innevati e si raggiunge la traccia di un sentiero che prosegue, sempre a mezza costa, accanto ad un muretto a secco. Si raggiunge una poderale che si attraversa e, dopo aver proseguito per poco sulla strada col muro di contenimento che si diparte dal bivio a quota 1575m. ca., si sale ancora per la traccia del sentiero costeggiato da uno steccato sino a riprenderla più sopra e seguirla compiendo un tornante ed arrivare alla baita di Berruard (1708m). Si svolta a destra e si cammina quasi in piano a mezza costa per la panoramica poderale che dopo un lungo traverso raggiunge l’alpeggio di Comba (1689m). Da dietro l’alpeggio si risalgono i pendii verso nord senza seguire un percorso obbligato ma puntando al soprastante alpeggio di Baravex desot (1783m) e, senza seguire la poderale ma sempre puntando a nord e cercando i passaggi di minor pendenza, si risalgono i dossi nevosi per raggiungere l’evidente baita di Orgières (1892m). Da qui, in breve si arriva al vicino Dortoir Baravex (1925m); si passa quindi sopra l’adiacente alpeggio di Baravex damon per camminare su una comoda poderale che inoltrandosi in piano in un bel bosco si dirige verso ovest. Si oltrepassa un bivio segnalato da una palina ed un successivo bivio con un’altra poderale che si stacca sulla destra (2020m circa) ed in breve arrivare a Parc (2020m) che si raggiunge tenendo la destra alla successiva biforcazione.
Per il ritorno si raggiunge Baravex damon e da qui si può scendere in diretta o zigzagando passando accanto a Baravex di metien e, dopo aver camminato per breve sulla poderale raggiungere di nuovo Baravex desot. Da qui, senza percorso obbligato, raggiunta Comba ci si indirizza sopra una baita poco sotto a destra e, sempre liberamente si raggiunge il sottostante alpeggio di Bramian (1590m) e dirigendosi a destra per poco sulla poderale si ritorna al bivio di quota 1575m e da qui in poi si ripercorre il percorso dell’andata.

Informazioni generali

Via: da Villa
Segnavia: -
Tipologia percorso: parzialmente circolare
Periodo consigliato: dicembre, gennaio, febbraio, marzo
Pericolo Oggettivo: nessuno
Esposizione al sole: sud
Tratti esposti: nessuno
Acqua: Villa

Riferimenti bibliografici

Accesso stradale

Uscendo alla barriera di Aosta Est della Autostrada A5 si seguono le indicazioni per il traforo del Gran San Bernardo. Proseguendo sulla regionale si supera l’abitato di Gignod e si svolta a destra in prossimità del bivio ben segnalato per Allein. Giunti alle prime abitazioni si prosegue ancora per alcuni tornanti si arriva al capoluogo e, dopo la chiesa, si svolta a destra seguendo le indicazioni per la frazione di Villa dove si può parcheggiare l’auto in uno dei piccoli slarghi del villaggio.

Galleria fotografica

Dortoir Baravex: ci siamo stati!

#ciaspolare nella Valle del Gran San Bernardo: relazioni itinerari

  • Col Citrin

    24/02/2011
    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Tsa de Chaligne

    18/12/2010
    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Mont de Flassin

    18/03/2010
    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Dortoir Baravex

    3/01/2009
    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Rifugio Chaligne

    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Tsa de Flassin

    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Arp du Jeu

    Portrait de massimo
    massimo
  • Tsa Nouva

    Portrait de massimo
    massimo
  • Colle del Gran San Bernardo

    8/01/2005
    Portrait de massimo
    massimo
  • Rifugio Chaligne, da Buthier

    Portrait de massimo
    massimo

Allein: per saperne di più...