Chancellier dessus

Portrait de massimo
massimo
1 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
27/11/2010
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
1 505 m
Quota di arrivo: 
2 147 m
Dislivello: 
713 m
Lunghezza*: 
11.45 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h00'
Tempo di discesa: 
1h30'

Introduzione

Itinerario senza particolari difficoltà che si sviluppa nella comba del Portola al cospetto del Mont Tantané e del Mont Zerbion. Il percorso si svolge interamente su pista poderale e non attraversa pendii particolarmente esposti per cui si presta ad essere affrontato praticamente in tutto il periodo invernale fatto salvo i momenti in cui il pericolo valanghe escluda qualsiasi uscita.

Descrizione

Lasciata l'auto proseguire in direzione del villaggio imboccando la via principale sino a raggiungere la graziosa chiesetta di Sant'Antonio. Poco più avanti si incontra un bivio con segnaletica orizzontale: svoltare a sinistra intraprendendo un viottolo che conduce al di fuori del villaggio. Con breve tratto di mulattiera si raggiunge la pista poderale: svoltare a destra iniziando a percorrerla. Seguire la pista che dopo un tratto pianeggiante iniziale inizia a prendere quota con una serie di tornanti sino a raggiungere una croce in legno: da qui la pista procede diritta, con pendenza costante, in direzione del Col Portola (visibile sullo sfondo). La progressione sulla pista avviene senza difficoltà, anche in presenza copiosa di neve sino a raggiungere i ruderi di Boettes (1722m, 0h30'). Sempre sulla pista si incontra una biforcazione con palina segnaletica (1743m, 0h35'): tenere la pista principale che vira a sinistra trascurando quella che prosegue diritta e conduce a Francou.
Alcuni tornanti ed un tratto discretamente ripido fanno prendere ulteriormente quota sino a confluire ai piedi degli alpeggi di Supplin. Sempre seguendo la pista si raggiunge un tornante, da affrontare verso sinistra, ed una biforcazione: svoltare nuovamente a destra trascurando la pista che diparte a sinistra per l'alpeggio di Brenvey. Si attraversano alcune fascie di larice ed abete passando nei pressi dei ruderi di Renard; poco oltre la pista svolta a sinistra raggiungendo in breve il pascolo con belle vedute su Mont Tantané, Col Portola e Mont Zerbion. Dopo una svolta a destra si percorre l'ultimo tratto di salita sino ad incontrare un nuovo bivio (2169m, 1h45'): svoltare a sinistra percorrendo la pista innevata che in leggera discesa si porta all'interno di un impluvio. Virare verso sinistra e proseguire la discesa sino alla vista dell'alpeggio: proseguire brevemente in direzione ovest sino a raggiungere Chancellier dessus (2147m, 2h00'), un alpeggio composto da tre fabbricati che in estate viene normalmente caricato.
Interessante il panorama che spazia dal Mont Zerbion alle principali vette che accompagnano la destra orografica della valle centrale.
La discesa avviene sullo stesso itinerario percorso all'andata (1h30').

Informazioni generali

Via: da Promiod
Segnavia: n.r.
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo
Esposizione al sole: ovest
Pericolo Oggettivo: nessuno
Tratti esposti: nessuno
Attrezzatura utile: racchette da neve, bastoncini, Artva
Acqua: Promiod

Riferimenti bibliografici

  • Massimo Martini, Tracce Lievi, Saint-Vincent, Martini Multimedia Editore, 2007

Accesso stradale

Galleria fotografica

Chancellier dessus: ci siamo stati!

#ciaspolare in Valtournenche: relazioni itinerari

  • Tronchaney

    8/03/2014
    Portrait de massimo
    massimo
  • Col Pillonet

    7/02/2011
    Portrait de massimo
    massimo
  • Chancellier dessus

    27/11/2010
    Portrait de massimo
    massimo
  • Cheneil

    20/02/2010
    Portrait de Lazza
    Lazza
  • Comba de Cheneil

    31/01/2010
    Portrait de massimo
    massimo
  • Champlong

    4/01/2009
    Portrait de massimo
    massimo
  • Brengon

    Portrait de massimo
    massimo
  • Notre-Dame de la Salette

    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Cleyves de la Seyvaz

    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Gilliarey

    Portrait de massimo
    massimo
  • Santuario de la Clavalité

    Portrait de massimo
    massimo
  • Col Pilaz

    4/01/2004
    Portrait de massimo
    massimo

Pages

Châtillon: per saperne di più...