Via Ferrata CAI Mandello

Portrait de Rita
Rita
0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
3/07/2010
Quota di partenza: 
1 719 m
Quota di arrivo: 
2 259 m
Dislivello: 
691 m
Tempo di salita o complessivo*: 
2h30'
Tempo di discesa: 
1h30'

Introduzione

L’itinerario percorre la cresta Nord-Ovest del Sasso Carbonari e termina alla Bocchetta del Releccio, 200 m sotto la vetta della Grigna Settentrionale. E’ parte integrante dell’Alta Via delle Grigne e l’attacco può essere raggiunto sia dal rifugio Bietti in circa 40’ (consigliabile), sia dal rifugio Elisa, passando per il Canalone della Val Cassina, in poco meno di 2 ore.
La ferrata non è tecnicamente impegnativa ma di grande soddisfazione in quanto si presenta molto varia ed articolata. Salti rocciosi si alternano a tratti di sentiero. Si cammina su sfasciumi, su prati e tra i mughi con diversi saliscendi lungo la cresta irregolare.

Descrizione

Il percorso inizia con una discesa tra roccette con catena fino all’intaglio (Bocchetta della Val Cassina) a destra del quale sbuca il sentiero proveniente dal rifugio Elisa.
Si affronta la prima parete, la più impegnativa, con l’aiuto di una scala e di qualche staffa. Si entra in un piccolo diedro e dopo circa 30 m di verticale si sfocia su ripidi prati da risalire completamente. Si ritrova poi la catena che aiuta ad affrontare brevi salti di roccia e a volte si perde tra boschetti di mughi. Si arriva così alla Finestra di Sengg (2100 m).
Si supera una placca attrezzata quindi si torna in cresta percorrendola fino a una forcella detritica. Si scende verso sud, si aggira uno sperone e, dopo una nuova forcella, si torna sul versante del Releccio.
La via continua con divertenti salti di roccia arrampicabile alternati a tratti di sentiero. Infine si supera una parete a gradoni e, sempre seguendo la catena, si sbuca alla Bocchetta del Releccio.
Il ritorno avviene generalmente salendo dapprima al rifugio Brioschi e da qui scendendo al rifugio Bogani per la via della Ganda (sentiero n. 25) in un'ora e mezzo. Dal Bogani, dopo un'altra ora circa, si raggiunge il parcheggio.