Bivacco Bobba

Portrait de maurizio
maurizio
0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T3
Quota di partenza: 
1 990 m
Quota di arrivo: 
2 771 m
Dislivello: 
804 m
Lunghezza*: 
8.95 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h15'
Tempo di discesa: 
2h00'

Introduzione

Itinerario circolare: Breuil-Cervinia -> rifugio Bobba -> Avouìl -> Breuil-Cervinia, che ovviamente può essere anche affrontato in senso inverso. La nostra scelta privilegia lo sforzo in salita, lasciando per la discesa la parte meno ripida, ma un po più estesa in lunghezza.

Descrizione

Si risale l'ampia spianata asfaltata seguendo le indicazioni del segnavia (1) sino al parcheggio per gli autobus, qui si svolta a sinistra costeggiando il campo da golf. Dopo pochi minuti di svolta a sinistra su di una pista sterrata seguendo le indicazioni del segnavia (11). Dopo aver superato il sottopasso del deviatore paravalanghe si attraversa il Torrent de Cherillon e si inizia a risalire la pista lasciando a sinistra i campi da golf. Si risale la sterrata sino a raggiungere l'alpeggio di Morces (2065m, 0h15'): poco prima dell'alpeggio si imbocca il sentiero che risale il valloncello del Torrent de Mabèrge incrociando ancora un paio di volte la pista sterrata; si prosegue poi lungo la destra orografica del torrente transitando ai piedi di una bella cascatella. Lungo questo tratto si superano alcuni gradini rocciosi e si raggiunge in breve il sentiero balcone (ex Alta Via 3): si svolta a sinistra guadando il Torrent de Mabèrge e si risale l'impluvio coperto di ontani. Dopo un paio di tornanti il sentiero raggiunge Mabèrge (2301m, 1h00'). Si abbandona il sentiero dell'ex Alta Via 3 e si inizia a salire costeggiando un dosso morenico; giunti al suo apice si traversa a sinistra sino ad incontrare un primo guado: lo si attraversa ponendo attenzione al maggiore afflusso delle acque durante i momenti più caldi della giornata. Si prosegue in diagonale, superando un secondo torrentello, sino a portarsi sul crinale ove si riceve il sentiero (10) proveniente da Avouil (2610m, 1h45'). Si risale ora l'ultimo tratto dell'itinerario con una serie di ripide svolte. Si incontrano quattro brevi tratti attrezzati con delle funi prima di confluire ai piedi del rifugio: un ultimo piccolo sforzo e si raggiunge il Rifugio Bobba (2771m, 2h15').
Per rientrare bisogna ridiscendere fino alla confluenza dei due sentieri, quindi procedere diritti seguendo il sentiero (10). La discesa inizialmente avviene sul crinale costellato di piccoli massi; questo tratto è molto panoramico. In seguito la discesa si fa più ripida sino a raggiungere gli alpeggi diroccati di Bayettes (2291m, 3h15'): appena sotto gli alpeggi si incrocia il sentiero (ex Alta Via 3), lo si trascura e si continua la discesa con il sentiero (10) che dopo aver attraversato gli ultimi pascoli, si inoltra nel rado lariceto sino a raggiungere Avouìl (1967m, 4h00'). Qui si segue la strada sterrata sino al ponte sul Marmore, poi si imbocca la stradina asfaltata, segnavia (1), che raggiunge un distributore e la strada regionale. Si svolta a sinistra e, poco dopo, si ritrova l'ampio spiazzo incontrato alla partenza. Un breve tratto di cammino pianeggiante conduce al punto in cui si era lasciata l'auto.

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Bivacco Bobba: ci siamo stati!

#escursioni in Valtournenche: per saperne di più...

Valtournenche: per saperne di più...