Colle del Gran San Bernardo

Portrait de massimo
massimo
0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
8/01/2005
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
1 705 m
Quota di arrivo: 
2 473 m
Dislivello: 
732 m
Tempo di salita o complessivo*: 
2h45'
Tempo di discesa: 
2h00'

Introduzione

Tra spiritualità e storia: un itinerario che suscita emozioni che vanno aldilà delle suggestioni del territorio. Lo sviluppo del percorso è abbastanza elevato quindi è consigliabile ad escursionisti allenati.

Descrizione

Lasciata l'auto poco sopra il villaggio di Saint-Rhémy si inizia a percorrere un tratto della strada per il colle innevata. Dopo alcuni minuti di cammino si imbocca il sentiero estivo per il colle e si inizia la salita. Il primo tratto presenta alcuni saliscendi per poi iniziare a salire costantemente a mezza costa sul versante ovest del vallone. Con una serie di tornanti si prende quota mentre lentamente si aprono splendide vedute sul Mont Fourchon.
Dopo circa 50 minuti di salita si incontrano alcune particolari costruzioni a botte, dopodiché si procede sempre in salita, lungo un lungo traverso che passa al di sopra dell'ingresso del tunnel del Gran San Bernardo. Il traverso finisce con un tratto un po' delicato a causa della sua obliquità: porre attenzione in condizioni di neve ghiacciata. Superato questo passaggio si intravede in lontananza La Cantine de Aoste di Fonteinte. Si prosegue mentre il pendio si apre e si raggiunge Fonteinte (2208m, 1h35').
A Fonteinte, dopo la casa cantoniera, si incontra una palina che indica di svoltare a destra; si risale il dolce pendio su percorso non obbligato, attraversando i vari tornanti della tortuosa strada per il colle. Sulla sinistra si erge imponente la Tour de Fous, contrafforte roccioso dalla forma particolare. Si punta in direzione del tunnel paravalanghe passando vicino ad una casetta a quota 2352m. Poco dopo si vira decisamente a destra passando sotto il tunnel e risalendo infine sulla strada seguendo una palizzata in legno.
Giunti sulla strada la si segue per un breve tratto per poi svoltare a sinistra lungo l'antica strada romana. Poche centinaia di metri ed infine si scorge la statua di San Bernardo che indica l'ospizio ubicato in territorio svizzero.
Si raggiunge l'Albergo Italia e si incontra nuovamente la strada: si svolta a sinistra e la si percorre sino all'Ospizio (2473m, 2h45').
La discesa si svolge sullo stesso itinerario percorso in salita (2h00').

Questo percorso ha uno sviluppo abbastanza lungo e attraversa alcuni tratti nella parte iniziale e nei pendii sotto il paravalanghe che, in caso di forti nevicate, posso essere soggetti a valanghe. Consultate i bollettini nivometeorologici prima di partire!

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  • Massimo Martini, Tracce Lievi, Saint-Vincent, Martini Multimedia Editore, 2007

Accesso stradale

Galleria fotografica

Colle del Gran San Bernardo: tracce GPS

  • Pointe de Drône per il versante Sud e la cresta Ovest

    1/08/2014
    Portrait de benedetto
    benedetto

Colle del Gran San Bernardo: ci siamo stati!

  • Tour des cols du Saint-Bernard

    11/08/2013
    Portrait de massimo
    massimo
  • Grande Chenalette

    23/08/2003
    Portrait de massimo
    massimo

#ciaspolare nella Valle del Gran San Bernardo: relazioni itinerari

  • Col Citrin

    24/02/2011
    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Tsa de Chaligne

    18/12/2010
    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Mont de Flassin

    18/03/2010
    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Dortoir Baravex

    3/01/2009
    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Rifugio Chaligne

    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Tsa de Flassin

    Portrait de giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Arp du Jeu

    Portrait de massimo
    massimo
  • Tsa Nouva

    Portrait de massimo
    massimo
  • Colle del Gran San Bernardo

    8/01/2005
    Portrait de massimo
    massimo
  • Rifugio Chaligne, da Buthier

    Portrait de massimo
    massimo

Saint-Rhémy-en-Bosses: per saperne di più...