Monte Barro

Portrait de Cai56
Cai56
0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
702 m
Quota di arrivo: 
922 m
Dislivello: 
220 m
Tempo di salita o complessivo*: 
0h45'
Tempo di discesa: 
0h30'

Introduzione

Viene qui descritto l'itinerario più breve per raggiungere la panoramicissima vetta: un ottimo modo per concludere una giornata altrimenti occupata. Il breve percorso riassume comunque le caratteristiche peculiari del territorio, che gli altri percorsi permetterebbero di apprezzare con maggiore diluizione nello spazio e nel tempo.
Ci si trova al centro di un'area protetta (Parco del Monte Barro) noto in Lombardia per la straordinaria varietà vegetale (più di 1000 specie catalogate), per l'interessante passaggio di avifauna (centro di inanellamento), per la presenza di scavi archeologici (resti di strutture militari attribuite ai Goti) e per una falesia ben attrezzata a palestra d'arrampicata di media difficoltà (dal IV al 7c circa).

Descrizione

Dal piazzale al termine della strada asfaltata, nei pressi di un brutto edificio variamente adibito negli anni, ci si dirige a nord-est lungo un ampio viottolo all'interno di una faggeta monumentale; in breve ci si trova in un piazzale affacciato sul Lago di Lecco, da cui inizia il ripido sentiero del percorso botanico. Affiancati dai cartelli illustranti le specie presenti, si sale per cresta parzialmente boscosa fra rocce affioranti e scalini manufatti fino alla piccola costruzione ospitante le attrezzature per l'individuazione automatica degli incendi. Sempre seguendo la crestina, che alterna tratti pianeggianti a piccole pareti arrampicabili (I - II grado, evitabile), e poi con salita costante, ci si porta fuori dal bosco nella zona prevalentemente rocciosa sommitale. Il sentiero - molto viscido con tempo umido - prosegue zigzagando fra le placchette rocciose, oppure le percorre direttamente - calcare molto lucidato dal passaggio - fino ai blocchi sommitali, che sorreggono un ripiano sassoso non molto esteso ospitante la solita croce e alcune lapidi.
La sosta sulla vetta richiede attenzione perché i cespugli che ne formano il perimetro nascondono verso est salti nel vuoto per decine di metri.
Il ritorno è sulla via di andata, con la possibilità, una volta entrati nel bosco, di evitare la cresta a favore di un viottolo turistico a tratti lastricato e con protezioni a valle.

Informazioni generali

Via:
Segnavia: -
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre
Pericolo Oggettivo:
Esposizione al sole: sud
Tratti esposti:

Riferimenti bibliografici

Accesso stradale

Da Milano si segue la superstrada 36 fino all'uscita di Oggiono. Si prosegue fino alla deviazione - a sinistra - per Sala al Barro; nelle strette vie del paese si incontrano le segnalazioni "Monte Barro", che vanno seguite fino al termine delle abitazioni sparse. Da qui non si può fare altro che risalire le pendici della montagna fino ad uno dei parcheggi disponibili. In alcuni periodi dell'anno la circolazione privata viene fermata in basso e sostituita da navette.

Galleria fotografica

 

 

Il piazzale di partenza © 2008 Marco Bonati 433.11 KB
Lecco © 2008 Marco Bonati 316.24 KB
Lecco e i suoi monti © 2008 Marco Bonati 267.04 KB
Laghi Briantei © 2008 Marco Bonati 148.36 KB
Sentiero di cresta © 2008 Marco Bonati 344.46 KB
Sentiero © 2008 Marco Bonati 399.92 KB
Lago di Olginate © 2008 Marco Bonati 216.78 KB
Lecco, Monte Due Mani e Resegone © 2008 Marco Bonati 266.72 KB
Monte Barro © 2008 Marco Bonati 199.7 KB
Vetta della Grignetta © 2008 Marco Bonati

 

Monte Barro: ci siamo stati!

  • Monte Barro

    Monte Barro

    26/05/2013
    Portrait de massimo
    massimo
  • Monte Barro

    Monte Barro

    13/10/2013
    Portrait de Rita
    Rita

Provincia di Lecco: relazioni itinerari

  • Parco del Monte Barro

    6/01/2014
    Portrait de Cai56
    Cai56
  • Olgiasca

    3/11/2013
    Portrait de Cai56
    Cai56
  • Monte Coltignone

    22/05/2013
    Portrait de Rita
    Rita
  • Monte San Genesio

    1/05/2013
    Portrait de Cai56
    Cai56
  • Grigna Settentrionale

    10/02/2013
    Portrait de Rita
    Rita
  • Monte Sodadura e Cima di Piazzo

    12/01/2013
    Portrait de Rita
    Rita
  • Monte Muggio

    18/11/2012
    Portrait de Rita
    Rita
  • Lago di Sasso

    30/10/2012
    Portrait de benedetto
    benedetto
  • Corno Rat

    15/08/2012
    Portrait de Cai56
    Cai56
  • Pizzo dei tre Signori, Via del Caminetto

    9/06/2012
    Portrait de benedetto
    benedetto
  • Sui sentieri del Resegone

    19/05/2012
    Portrait de Rita
    Rita
  • Corna Grande e circuito Campelli (sentiero degli Stradini)

    31/03/2012
    Portrait de benedetto
    benedetto

Pages

Provincia di Lecco: per saperne di più...