Bivacco Tsan, da Champtorné

Portrait de massimo
massimo
0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
1/08/2004
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 896 m
Quota di arrivo: 
2 482 m
Dislivello: 
586 m
Tempo di salita o complessivo*: 
3h00'
Tempo di discesa: 
2h00'

Introduzione

Una passeggiata che può essere fatta anche in bicicletta (nel tratto di strada poderale) e che senza grande fatica vi porterà al centro di un ambiente montano che mantiene ancora il suo fascino intatto.

Descrizione

Lasciata l'auto si procede lungo una stradina pianeggiante dapprima asfaltata, in seguito sterrata: questo primo tratto può essere percorso anche in bicicletta. Si procede dunque lungo la strada (in inverno diventa una pista di fondo) attraversando tratti di abetaia intervallati da dolci pascoli sino a raggiungere l'alpe Châtelard (1906m, 0h20'). Si rientra nel bosco ove poco dopo la strada si dirama: si tiene la sinistra e si raggiunge una nuova radura dalla quale si può scorgere l'imponente sagoma della Punta Tsan (3326m). Si incontra un nuovo bivio, si procede sempre diritto, sino a raggiunge una radura paludosa: il Loditor (1933m, 1h20'). Qui si incontra una palina segnaletica che indica di seguire il sentiero (8) che si trova sulla sinistra del ponte.
Il primo tratto del sentiero è in salita ma ogni tanto la pendenza si addolcisce. Si supera un alpeggio sulla destra e si risale il bosco sino a raggiungere il canale di Verrayes che costeggeremo per un certo tratto. Poco dopo incontriamo i resti dell'Ospice de Chavacour (2080m, 1h50') Si incrocia nuovamente una strada poderale e poco dopo si svolta a sinistra attaccando un sentiero all'altezza di un'evidente scritta Biv. Tzan (2122m, 2h10'). Si incomincia a risalire il crinale, si supera un rudere e si transita sotto un costone roccioso per poi confluire su un piccolo pianoro: qui si incontra il bivio per la Cima Bianca (3009m). Si svolta a destra e si attraversano alcuni alpeggi sino a raggiungere il Bivacco Tsan (2482m, 3h00').
La discesa si svolge sullo stesso itinerario dell'andata.

Lungo il cammino sono ben visibili i resti di un edificio, l'Ospice de Chavacour, che con ogni probabilità nel passato era utilizzato come ricovero per i viandanti pellegrini che transitavano dal Vallese.

A due passi dal bivacco si incontra il bel lago Tsan nel quale, nelle belle giornate, possiamo ammirare il riflesso della Punta Tsan.

Informazioni generali

Via: da Champtorné
Segnavia: Sentiero n° 1 e Sentiero n° 8 - ex Sentiero n° 4
Tipologia percorso: a/r
Periodo consigliato: giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre
Pericolo Oggettivo: nessuno
Esposizione al sole: est
Tratti esposti: nessuno
Acqua: Partenza, alpe Châtelard, Bivacco Tsan

Riferimenti bibliografici

  • Martini M., Zavatta L., Rifugi e Bivacchi della Valle d’Aosta, Editrek e L’escursionista Editore, Saint-Vincent - Rimini, 2012
  • Luca Zavatta, Le valli del Cervino, L'Escursionista Editore, Rimini, 2005
  • Gino Buscaini, Alpi Pennine Vol.2, Guida dei Monti d'Italia, CAI e TCI, Milano, 1970
  • Maria Cristina Ronc, Comunità Montana Monte Cervino, Torino, 2000
  • Valtournenche, Monte Cervino e Val d'Ayas ovest, Carta dei sentieri foglio 7, scala 1:25.000, L'Escursionista Editore, Rimini, 2005
  • Comunità Montana Monte Cervino - Foglio 2 - scala 1 : 25.000

Accesso stradale

Raggiunta l'uscita dell'autostrada Autostrada A5 di Châtillon si seguono le indicazioni per Cervinia fino ad arrivare ad Antey-Saint-André. Arrivati alla frazione Filey si imbocca sulla sinistra la strada regionale per Torgnon e la si percorre fino ad arrivare al capoluogo. Si prosegue seguendo le indicazione per la pista di fondo e l'area pic-nic fino ad arrivare all'area attrezzata di Chantorné, la si supera, e si continua lungo la strada asfaltata fino a raggiungere il divieto di accesso situato presso un ristorante.

Galleria fotografica

Bivacco Tsan: ci siamo stati!

  • Tour du Chavacour

    31/10/2014
    Portrait de massimo
    massimo
  • Bivacco Tsan

    1/08/2004
    Portrait de massimo
    massimo

Champtorné: relazioni itinerari

  • Antecima Mont Méabé

    26/12/2015
    Portrait de massimo
    massimo
  • Tronchaney

    8/03/2014
    Portrait de massimo
    massimo
  • La Fenêtre

    19/05/2007
    Portrait de massimo
    massimo
  • Cima Bianca, da Champtorné

    Portrait de boleto
    boleto
  • Bivacco Tsan, da Champtorné

    1/08/2004
    Portrait de massimo
    massimo

Torgnon: per saperne di più...