Alpe Champlong

Portrait de massimo
massimo
2 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
1/01/2015
Difficoltà: 
WT2
Quota di partenza: 
1 813 m
Quota di arrivo*: 
2 321 m
Dislivello: 
507 m
Lunghezza: 
10.17 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h10'
Tempo di discesa: 
1h10'

Report della gita

Prima gita dell'anno in una giornata davvero splendida. Abbiamo optato per la pista poderale per il Col Pilaz che garantiva un innevamento costante. Abbiamo raggiunto il Col Pilaz in circa 50 minuti e abbiamo poi proseguito a Champlong sull'itinerario classico. Dopo Charey dàmon l'innevamento è copioso una vera e propria gioia per i ciaspolatori. Discesa sul medesimo itinerario sino al Col Pilaz poi abbiamo percorso il sentiero 1 sino alla stradina di salita: questo tratto è praticamente senza neve per cui al momento si consiglia di percorrere sia in andata che al ritorno la stradina di accesso al colle.

Informazioni generali

Condizioni via o sentiero: innevamento minimo alla partenza poi ottimo sopra i 2000m
Pericolo Oggettivo: in occasione di questa uscita non sono state rilevate situazioni pericolose
Tratti esposti: nessuno
Rischio valanghe: 3 (marcato) da bollettino
Affollamento: discreto

Condizioni meteo

Cielo: sereno
Temperatura: sui 0°
Condizioni neve: ottima in quota (2000m) in fusione

Avvistamenti

Fauna:
Flora:

Galleria fotografica

Alpe Champlong: ci siamo stati!

  • Alpe Champlong

    1/01/2015
    Portrait de massimo
    massimo

Alpe Champlong: relazioni itinerari