Santa Maria di Portonovo

0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Portrait de massimo
massimo
Al termine della strada che scende dalla dorsale del Monte Conero, in uno scenario naturale di suggestiva bellezza, sorge la chiesa, realizzata in pietra del Conero nel 1034-48, gioiello di architettura romanica per la vetustà e le singolarità costruttive che ne fanno un tipo quasi unico nella penisola, anche perché esente da alterazioni. Abbazia benedettina fondata con il concorso di ricche famiglie anconetane, nel 1320 fu abbandonata dai monaci per il pericolo delle frane che precipitavano dal Conero. Dopo la caduta del governo pontificio divenne asilo di pastori e di greggi, ma verso la fine del secolo scorso fu restaurata dal Sacconi e nel 1934 riaperta al culto.

Santa Maria di Portonovo: Photo Gallery

Ancona: per saperne di più...