Cavallo di Ro

Portrait de Sergio Bolognini
Sergio Bolognini
1 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
11/06/2017
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 500 m
Quota di arrivo*: 
1 895 m
Dislivello: 
395 m
Tempo di salita o complessivo*: 
2h20'
Tempo di discesa: 
1h00'

Report della gita

Il Cavallo di Ro è l'ultimo risalto erboso della lunga cresta discendente dal Passo del Fornalino, divisorio con la Val Bognanco.Molto panoramico e facilmente accessibile dalla graziosa frazione di Cheggio ( m1500), dove è situato il Rifugio CAI Città di Novara ( Il gestore Sig. Mariano è una persona veramente disponibile e gentile).Unico neo la palina fuorviante una volta arrivati in cima che indica l'alternativa di discesa con un itinerario ad anello ( segnavia C22 indicato su quasi tutte le carte), che in realtà non esiste più. L'opzione sarebbe di proseguire in direzione del Passo del Fornetto, per poi scendere fino agli Alpi di Cama e Alpi di Campo, ma questo allungherebbe notevolmente il giro ed il punto di arrivo non coinciderebbe con quello di partenza. Meglio rientrare da dove si è saliti,  per evitare inutili e faticose "ravanate"  alla ricerca del sentiero, per poi dovere risalire in cima.

 

Informazioni generali

Condizioni via o sentiero:buone fino in cima. Evitare il giro ad anello per il rientro in quanto il sentiero C22 non esiste.
Pericolo Oggettivo:nessuno
Tratti esposti:nessuno
Rischio valanghe:
Affollamento: molto scarso

Condizioni meteo

Cielo: sereno con un pò di foschia
Temperatura:molto elevata
Condizioni neve:
Condizioni ghiacciaio:

Avvistamenti

Fauna:marmotte
Flora:numerosissime varietà

Galleria fotografica