Refuge Bonatti

Portrait de massimo
massimo
0 vote
+
Vote up!
-
Vote down!
Quota di partenza: 
1 695 m
Quota di arrivo: 
2 025 m
Dislivello: 
330 m
Tempo di salita o complessivo*: 
1h00'
Tempo di discesa: 
0h45'

Introduction

La montée au Refuge Bonatti est surement un des parcours les plus frequentées dans la Val Ferret italienne.
Giunti a destinazione non si può non apprezzare la splendida veduta sulle imponenti Grandes Jorasses ed in particolare sull'ardita Punta Walker.

Description

Si imbocca il sentiero (28) all'altezza delle paline segnaletiche e si risale una pista sterrata che nel tratto iniziale costeggia il Torrent du Col de Malatrà. Si supera una serie di tornanti prendendo rapidamente quota nel lariceto tra innumerevoli scorciatoie.
In breve si raggiunge un bivio (1854m, 0h35'): si svolta a sinistra iniziando a risalire il sentiero, sempre il (28), che supera una nuova fascia boschiva prima di confluire su di un piccolo ripiano ai piedi del rifugio. Si compie una curva verso destra e si raggiunge in breve un secondo bivio (1963m, 0h45'): si prosegue diritti, trascurando l'Alta Via 1 ed il TMB sulla destra. Si risale il pascolo e si raggiunge infine il Rifugio Bonatti (2025m, 1h00').
Oltre all'ottima accoglienza, il rifugio offre anche uno splendido panorama sulle Grandes Jorasses: da non perdere!
Il ritorno avviene lungo lo stesso itinerario percorso all'andata (0h45').

Bibliographie

Cartographie

  • Monte Bianco, Courmayeur, Carta dei sentieri foglio 1, 1:25000, L'Escursionista Editore, 2008
  • Massiccio del Monte Bianco, Carta dei sentieri e dei rifugi, foglio 4, 1:50000, IGC
  • Valdigne Mont-Blanc, Les Sentiers 1:50000 - Comunità Montana Valdigne, Hapax, 2003