Carnevale d'Ivrea 2009

Domenica, 22 Febbraio, 2009 - 00:00
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!

Sono state circa 110.000 le persone che, tra ieri sera e oggi, hanno affollato le strade del centro
storico di Ivrea per l’edizione 2009 dello Storico Carnevale. Grande successo della Mugnaia Laura Ghiringhelli Bossino, regina della manifestazione.

Tanta gente ieri sera (circa 55.000), alla presentazione della Mugnaia e alla sfilata con i fuochi artificiali, invogliata anche dal clima mite e dalle numerose iniziative programmate dalle squadre di aranceri a piedi. La sfilata ha avuto corso con una buona fluidità e nella notte non si sono registrati incidenti; grande soddisfazione è stata espressa dalla dottoressa Capozzi, Vice Questore Aggiunto di Ivrea, secondo la quale la serata si è svolta con più tranquillità rispetto alle passate edizioni, con circa 40 interventi da parte delle forze dell’ordine, in netto calo rispetto agli ultimi anni.
La giornata di oggi, caratterizzata da bel tempo e temperatura gradevole, ha visto il pubblico accorrere in gran numero, ad assistere alle celebrazioni storiche e alla famosa battaglia delle arance. Sono stati circa 20.000 i biglietti venduti ai non residenti venuti nella nostra città per assistere al Carnevale (ma il dato non è al momento ancora definitivo), ossia circa il doppio rispetto allo scorso anno.
In mattinata, dopo il giuramento del Podestà Dario Regalio in piazza Castello, Mugnaia e Generale si sono recati in visita alla fagiolata benefica del Castellazzo. Il corteo si è poi spostato sul Ponte Vecchio, dove il Podestà è stato protagonista della cerimonia della “ preda in Dora” . Successivamente, in piazza di città, mentre nel Civico Palazzo avveniva la premiazione del manifesto ufficiale e la presentazione a Mugnaia e Generale degli ospiti e delle delegazioni straniere, il pubblico ha potuto assistere alla sfilata delle bande e dei gruppi proveniente da altre regioni d’Italia e dall’estero.
Molte le testate giornalistiche presenti, nazionali e straniere, tra cui RAI (TG1, TG2 e T3 Piemonte) e le due tv di stato della Repubblica di Bielorussia.
Nel pomeriggio, grande successo della Mugnaia, Laura Ghiringhelli Bossino, che ha sfilato per le vie cittadine sul cocchio dorato, lanciando circa sette quintali tra caramelle e cioccolatini e mazzetti di mimosa.
Ma la vera attrazione per eporediesi e turisti, come sempre, è stata la battaglia delle arance, scatenatasi nelle cinque antiche piazze dei rioni del centro storico a partire dalle 14.
Sul fronte dell’assistenza sanitaria e dell’ordine pubblico anche quest’anno ha funzionato in modo eccellente il centro interforze presso la Questura di Ivrea, attivo per il terzo anno e coadiuvato da volontari a piedi nelle piazze; 182 i contusi lievi nella giornata di oggi.
Domani e martedì, accanto agli appuntamenti della parte storica, ancora battaglia delle arance, a partire dalle ore 14.

Relazioni Esterne Storico Carnevale di Ivrea
ufficiostampa@carnevalediivrea.it
Per ulteriori informazioni:
Andrea Sicco
Press Office & P.R. Director
Fax: +39.0125.420427
gsm: +39.393.9632776
email: ufficiostampa@carnevalediivrea.it