Spedizione in Ladakh

Giovedì, 16 Aprile, 2009 - 00:00
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!

Fantastica spedizione in MTB in terre remote attraverso colli e territori oltre i 5000m

La spedizione in Ladakh realizzata da Marco Gabbin, che ha percorso in MTB una fantastica avventura in terre remote attraverso colli e territori oltre i 5000m in Ladakh, sarà l’argomento che verrà trattato giovedì 16 Aprile alle ore 21.15 presso la sede della Giovane Montagna di Ivrea, nell’ambito degli “Incontri del Giovedì in Sede” incontri aperti a tutti gli interessati che hanno come scopo la diffusione della cultura montana e la sua frequentazione.

Molti degli appassionati di montagna canavesani hanno già avuto modo di apprezzare le presentazioni di Marco ma per chi non lo conoscesse ancora, va sottolineato che è un ragazzo che ama la montagna e la pratica in vari modi, tra questi oltre all’alpinismo e ai trekking internazionali recentemente si è cimentato anche con la MTB, in un territorio ancora intatto come il “Ladakh", chiamato anche Piccolo Tibet, di cui forse molti di noi ignorano l’esistenza.
Un territorio che si trova nel Nord dell'India, tra il Pakistan e la Cina, tra la fine della catena Himalayana e l'inizio del Karakoram. La spedizione che Marco e i sui compagni hanno realizzato e iniziata da Leh (la capitale) e tra le varie mete che hanno raggiunto e superato vi è il Kardung la Pass a 5600m oltre al quale attraversando il Kashmir hanno raggiunto Srinagar ultima tappa prima del rientro dopo aver percorso 1280km in 18 tappe con 17000m di dislivello.
Marco è anche un ottimo fotografo e sa comporre e presentare molto bene, attraverso bellissime immagini, le sue esperienze rendendo partecipi chi lo ascolta.

La proiezione si terra presso la sede della GM in via Dora Baltea, 1 alle ore 21.15, la GM è contattabile al 3453494652 o scrivendo all’indirizzo franco_angelini@alice.it .
I programmi vengono esposti anche su www.giovanemontagna.org