Becca d'Aver

Ritratto di massimo
massimo
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
2/06/2009
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 650 m
Quota di arrivo: 
2 469 m
Dislivello: 
819 m
Lunghezza*: 
9.40 km
Tempo di salita o complessivo*: 
2h00'
Tempo di discesa: 
1h00'

Introduzione

Una bella escursione priva di difficoltà che in poco tempo vi porta su di un balcone privilegiato per scoprire le montagne che circondano la Valle d'Aosta.

Descrizione

Appena scesi dall'auto ci si trova subito di fronte la meta dell'itinerario: la Becca d'Aver sulla destra e la Cima Longhede sulla sinistra ci osservano dall'alto intervallate da una particolare cresta erbosa.
Dal parcheggio dell'area picnic si imbocca un sentierino che costeggia un laghetto. Procedere tra i pascoli iniziando a risalire il pendio sino ad un alpeggio (1674m, 0h10'): lo si costeggia, sulla sinistra, raggiungendo in breve la pista poderale.
Svoltare a destra e proseguire sulla sterrata attraverso il bosco a prevalenza di larice. Dopo un primo tratto ombreggiato si attraversa una radura lasciando a destra il ru de Verrayes; una breve salita conduce quindi al Col des Bornes (1788m, 0h25'): qui si incontrano le paline segnaletiche per la Becca d'Aver.
Svoltare a sinistra e, seguendo le indicazioni del sentiero (1), procedere nel bosco su di un tratto praticamente pianeggiante. Il sentiero, ampio ed evidente, aumenta l'inclinazione conducendo l'escursionista verso la meta in direzione nord; alcuni strappi permettono di guadagnare quota, mentre il bosco lascia intravedere qualche bello scorcio sulle vette poste di fronte nella valle centrale: dal Barbeston al Mont Emilius.
Attraversare una breve pietraia per poi raggiungere un breve pianoro dove sono presenti due panche ed un tavolo (2120m, 1h10').
Da qui si incomincia a vedere la vetta; procedere seguendo la curvatura del sentiero verso sinistra sino ad incontrare, poco dopo, la confluenza con il sentiero (2) proveniente da Grand Villa (2130m, 1h15').
Il percorso ora si fa decisamente più ripido; si abbandonano lentamente le ultime conifere e si risale il pendio con una serie di svolte che mitigano un po' la pendenza. A quota 2250m si compie un'ampia svolta verso destra e si inizia ad attraversare il pendio tra scampoli erbosi e qualche piccola pietraia. Al termine del lungo traverso si raggiunge il Col d'Aver (2340m, 1h30'): qui si innesta il sentiero (11) proveniente da Champtorné. Dal colle la vista è spettacolare: dai pascoli di Torgnon alla splendida skyline tra Cervino e Monte Rosa!
Svoltare ora verso sinistra e procedere a mezza costa sino a raggiungere un casolare isolato (2377m, 1h35'): a sinistra dello stesso vi è un rudere e gli evidenti paravalanghe visibili già dalla partenza. Proseguire brevemente a destra sino a raggiungere una croce posta dinanzi ad una piccola cappella semi interrata (2410m, 1h40'). La meta è ormai vicina, risalire il sentiero, posto dietro la cappella, sino a raggiungere l'ampia dorsale finale.
Svoltare a destra e percorrere gli ultimi metri di dorsale in direzione della croce di vetta, ormai evidente. Poche centinaia di metri e si raggiunge la Becca d'Aver (2469m, 2h00').
Dalla vetta il panorama è eccezionale: oltre alla già citata vista sul Cervino e sul Rosa, si può considerare anche la posizione privilegiata nel vedere la Becca di Luseney e le altre cime che compongono lo spartiacque tra il Vallone di Saint-Barthélemy e la Valpelline. Davanti a noi vi è la vallata centrale ove spiccano l'Emilius la Tersiva ed in secondo piano la Grivola.
Il rientro avviene sullo stesso percorso dell'andata (1h00'), oppure si può concatenare questa ascensione con la Cima Longhede lungo la bellissima dorsale che separa le due cime (1h30').

 

Becca d'Aver: ci siamo stati!

  • Tor della Becca d'Aver

    27/05/2015
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Becca d'Aver

    2/06/2009
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Becca d'Aver

    7/01/2005
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Becca d'Aver

    27/06/2002
    Ritratto di massimo
    massimo

#escursioni in media Valle d'Aosta: relazioni itinerari

  • Bellecombe, sentiero 1

    11/10/2016
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Promiod, sentiero 6

    6/06/2015
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Col Marcage, da Bellecombe

    14/04/2013
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Rodoz, da Bellecombe

    14/04/2013
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Mont Avi

    14/04/2013
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Salèche

    26/06/2014
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Castello di Cly

    23/04/2014
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Borna da Ghiasa

    Ritratto di gian
    gian
  • Grande Chaux

    24/05/2003
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Grand Pays, da Fonteil

    28/05/2011
    Ritratto di giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Croce di Fana

    7/05/2011
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Necropoli di Vollein

    6/11/2010
    Ritratto di massimo
    massimo

Pagine

Verrayes: per saperne di più...

Commenti