Mont Pousseuil

Ritratto di giancarloberetta
giancarloberetta
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
11/06/2011
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
1 116 m
Quota di arrivo: 
2 221 m
Dislivello: 
1 188 m
Lunghezza*: 
11.69 km
Tempo di salita o complessivo*: 
3h00'
Tempo di discesa: 
1h45'

Introduzione

Il Mont Poussuil è una modesta elevazione della lunga dorsale che dal Mont Debat scende sino alla bassa valle proprio sopra l'abitato di Hône e si raggiunge facilmente, anche in assenza di sentiero, dall'omonimo colle situato, sul passaggio dell'Alta Via 2 nel tratto che da Donnas porta a Champorcher, un centinaio di metri al di sotto di esso. Il panorama è molto bello sia sulle cime circostanti della zona di Champorcher e del vallone sopra Donnas che su quelle appena più lontane della bassa valle del Lys e della valle d'Ayas. Il suo raggiungimento non comporta alcuna difficoltà ed il tracciato si sviluppa in bei boschi nella parte bassa mentre più in alto si attraversa qualche pascolo alternato a zone di bassa vegetazione e comunque, non essendo una zona molto frequentata, è indicato se si vuole fare un percorso al di fuori dei sentieri affollati. Prima di giungere al colle si passa dal bel Santuario di Retempio con il caratteristico pulpito esterno fatto di pietre mentre, durante la discesa, vale la pena di vedere il caratteristico alpeggio di Glair, vicino al punto di partenza, dove vi sono le baite costruite sotto a grossi massi.

Descrizione

Dal posteggio ci si incammina verso le abitazioni e, appena prima di esse, sulla sinistra ci sono le paline che indicano la partenza dell'itinerario. Ci si alza con qualche tornante e poi si cammina in piano su una bella mulattiera addentrandosi nel bosco di faggi e noccioli incontrando subito un bivio segnalato da paline al quale si continua diritto ignorando il sentiero che si stacca sulla destra; si prosegue ancora senza pendenza seguendo di fianco una condotta in cemento dell'acqua che taglia la fiancata della montagna e ,oltrepassate poi un paio di cappellette votive, la mulattiera passa sopra l'alpeggio di Glair, che rimane nascosto alla vista ma che almeno al ritorno vale la pena visitare per le caratteristiche baite costruite sotto grosse pietre. Subito dopo si giunge ad un ponte che ci permette di oltrepassare il torrente Brenve per proseguire, per un breve tratto, questa volta sopra la condotta stessa arrivando nei pressi di un cancello metallico da dove, a destra, si alza un ripido sentiero; con numerosi e stretti tornanti si guadagna subito quota ignorando due tracce che si staccano sulla sinistra, una appena prima ed una subito dopo un rudere (1327 m), e dopo un breve traverso a destra nel bosco si giunge sotto le baite attigue al Santuario di Retempio (1485 m) che si raggiungono direttamente. Prima della chiesa si svolta a sinistra verso una larga dorsale boschiva che salendo dietro di essa si restringe e dove più sopra si trova un bivio (1653 m) al quale si tiene la sinistra scendendo di poco per poi riprendere in leggera salita ed arrivare al panoramico alpeggio di Valsomma damon (1721 m). Superate le baite ci si dirige a sinistra perdendo un po' quota verso un piccolo pascolo dove si attraversa il ruscello e si punta ad un evidente rudere (1744 m) dal quale si sale verso il centro del piccolo vallone dove si trova un grande ometto di pietre (1828 m); anche qui, avendo ormai di fronte il colle Poussuil, si attraversa il piccolo pascolo per risalire prevalentemente sulla sinistra il ripido scivolo che con stretti tornanti si raggiunge faticosamente arrivando all'ometto di pietre posto sul valico. Ora si svolta a destra e, a tratti su una labile traccia che a volte si confonde nella bassa vegetazione, si risale ad un colletto dove si devia a sinistra per rimontare l'ultimo tratto verso la larga cresta pianeggiante che conduce in vetta.

Informazioni generali

Via:
Segnavia:
Tipologia percorso:
Periodo consigliato:
Esposizione al sole:
Pericolo Oggettivo:
Tratti esposti:
Attrezzatura utile:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

Galleria fotografica

Mont Pousseuil: tracce GPS

  • Mont Pousseuil

    2/06/2012
    Ritratto di massimo
    massimo

Mont Pousseuil: ci siamo stati!

  • Mont Pousseuil

    Mont Pousseuil

    2/06/2012
    Ritratto di massimo
    massimo

#escursioni nella Valle di Champorcher: relazioni itinerari

  • Barmelle

    2/06/2013
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Mont Pousseuil

    11/06/2011
    Ritratto di giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Lago Miserin, sentiero 7

    7/08/2010
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Monte Marzo

    17/09/2008
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Col Santanel

    17/10/2009
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Bec Raty

    5/09/2009
    Ritratto di giancarloberetta
    giancarloberetta
  • Tour Ponton

    Ritratto di massimo
    massimo
  • Pointe d'Arcomy

    Ritratto di ivano_ruffoni
    ivano_ruffoni
  • Rifugio Barbustel

    Ritratto di massimo
    massimo
  • Col Laris

    Ritratto di maurizio
    maurizio

Pontboset: per saperne di più...

Pagine