Rifugio Parco Antola, da Cerviasca

Ritratto di locontim
locontim
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
8/05/2016
Difficoltà: 
T2
Quota di partenza: 
912 m
Quota di arrivo: 
1 460 m
Dislivello: 
650 m
Lunghezza*: 
13.70 km
Tempo di salita o complessivo*: 
5h00'

Introduzione

Da Cerviasca al Rifugio Monte Antola, lungo i freschi boschi della Valbrevenna

Descrizione

Cerviasca è uno sperduto villaggio della Valbrevenna aggrappato alla montagna a 912m. Ci si arriva con una strettissima rotabile in parte rovinata ed il parcheggio per le auto è mignon... Si sale dalla chiesetta con ottimo panorama e da lì si affronta un tratto privo si simboli che si inoltra nel bosco. La difficoltà della gita è classificabile come E ma all'inizio è un po’ più difficile, essendo senza simboli e con uno sviluppo di tipo NON  univoco. Dopo un rudere, ci sono diversi castagni con circonferenze di notevoli dimensioni… Si affronta poi un breve pezzo complicato dovuto alle piogge dello scorso autunno. Poi si costeggia un muretto da dove si sale in maniera più decisa. Sulla destra, tra gli alberi, si scorge un altro rudere ormai in completo abbandono. In circa 35’,  si intercetta il sentiero segnato Fie che corre su un largo sentiero. Si cambia versante con bella vista sulla sottostante Pentema. Breve pausa di 5’ ad ammirare il paesaggio e poi si riparte. Tra gli alberi si notano i tetti della frazione i Buoni di Pentema e si raggiunge la Cap. Bucci (55’ - 1283 m.) dove si fa la foto di gruppo. Con altri 25’ ci si innesta su un altro sentiero dai ruderi delle Case del Piccetto 1404 m. Si perde qualche metro di quota e dopo aver preso la scorciatoia per il rifugio... Finalmente si arriva (35’) dopo circa 2h30 di cammino (1460 m).

Dopo una lunghissima sosta con un abbondante pasto, questa volta dentro x il meteo (merita!  Cell. 339 4874872  www.rifugioantola.com   info@rifugioantola.com   - NB:   È sempre utile avvertire nel caso si decida di pranzare. Una splendida terrazza da direttamente sul lago del Brugneto per una piacevole pausa con le leccornie, a prezzi ragionevoli, preparate dai giovani, ma bravi, gestori  che compensano, con il loro duro lavoro, la vista dell’edificio poco aggraziato…).

Il cielo è fin troppo scuro e, prudentemente, torniamo subito indietro, visto che il ritorno è in parte diverso,  nella parte finale, risultando alla fine un po’ più lungo. Una breve risalita, ci mette poi alla prova, dato l’abbondante pasto, ma senza fretta e con calma la superiamo. Dalla cap. dei Bucci (quasi 1h), c’è una imprevista sosta, ma la temperatura e il sole piacevole qui la fanno da padrone... Si riparte, ormai è decisamente tardi… dopotutto uno dei nostri motti afferma che “in città si corre, mentre in montagna si guarda...”. Si ignora il bivio del mattino (40') e in 25’, la via incrocia il crinale (1000 m) in corrispondenza del bivio per la chiesetta Madonna di Pentema. Qui si stacca una via senza simboli x il rientro a Cerviasca. Ancora 30’, con minimi saliscendi (percorso in alcuni punti rovinando dalle piogge) si sbuca nuovamente dal borgo di partenza  (2h30 rit. strada ritorno leggermente più lunga e si possono ipotizzare circa 14\15 km tra and. e rit.). Alla fine, tempo un po’ grigio in alcuni momenti, ma senza pioggia, temperature non altissime. 5h tot. di cammino + pause con 650 mt disl. Tot. diff. E (all'inizio più difficile essendo senza simboli e non univoco).

Foto sopralluoghi e gita:
http://cralgalliera.altervista.org/ValBrevenna015.pdf
http://cralgalliera.altervista.org/CerviascaRifugioAntola016.pdf

NB: in caso di gita, verificare, sempre, con FIE, Cai, eventuale Ente parco o altre Istituzioni, pro loco, ecc., che non ci siano state variazioni che abbiano aumentato le difficoltà! Si declina ogni responsabilità. Il presente testo ha solo carattere puramente indicativo e non esaustivo.
Info Sezione Escursionismo Cral Galliera:  http://www.cralgalliera.altervista.org/esc.htm
gite 2016 al link:  http://www.cralgalliera.altervista.org/gite016.pdf

Informazioni generali

Via: da Cerviasca
Segnavia: sentiero non marcato nel tratto iniziale e finale, il resto con i simboli FIE
Tipologia percorso: solo parzialmente circolare
Periodo consigliato: aprile, maggio, ottobre
Esposizione al sole: ovest
Pericolo Oggettivo: nessuno
Tratti esposti: nessuno
Attrezzatura utile: normale attrezzatura per escursionismo
Acqua: -

Riferimenti bibliografici

  •  

Accesso stradale

In Valbrevenna, si risale la rotabile fino al borgo di Cerviasca, con un parcheggio di piccole dimensioni (dal casello dell'A7 di Busalla in direzione Casella, Avosso, Molino Vecchio, bivio a dx x Carsi e poi a sinistra x Cerviasca - strada molto stretta nel tratto finale)

Galleria fotografica

Parco dell'Antola: relazioni itinerari

  • Monte Gifarco e Monte Roccabruna

    14/10/2018
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Antola, da Bavastrelli

    20/05/2018
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Liprando

    1/11/2017
    Ritratto di locontim
    locontim
  • La via delle Cappellette in Valbrevenna: da Carsi ad Avosso

    25/09/2016
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Rifugio Parco Antola, da Cerviasca

    8/05/2016
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Anello di Fascia

    24/05/2015
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Rifugio Parco Antola, anello da Chiappa

    17/05/2015
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Antola, da Croso

    22/09/2013
    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Reale

    Ritratto di locontim
    locontim
  • Monte Buio

    27/09/2009
    Ritratto di locontim
    locontim

Valbrevenna: per saperne di più...