Sass Queder

Ritratto di Cai56
Cai56
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Data rilievo: 
11/10/2012
Quota di partenza: 
2 223 m
Quota di arrivo: 
3 066 m
Dislivello: 
843 m
Tempo di salita o complessivo*: 
3h00'
Tempo di discesa: 
2h00'

INTRODUZIONE
Semplicissima e comoda gita che si pone come alternativa di bella escursione alla salita in funivia al Diavolezza. Il punto di arrivo è un altopiano panoramico posto esattamente in fronte alle cime più alte dell'Engadina: Pizzi Palù, Bernina e Morteratsch.

DESCRIZIONE
Dal piazzale 2223m tramite un viottolo si attraversano i binari della Ferrovia Retica e si scende al livello del Lej Pitschen ormai su vaghe tracce nel pascolo. Poco lontano una palina indirizza verso un sentiero fra i sassi che si dirige con pochissima salita verso la Val d'Arlas: la si percorre in falsopiano fino alla riva del piccolo Lej d'Arlas 2343m. Sull'altro versante della valle il tracciato prende a salire decisamente con alcuni tornanti fra le ultime erbe e lascia a destra una deviazione che scende a valle; raggiunto il largo crinale, con percorso a saliscendi nella vastissima pietraia, si raggiunge un poggio 2609m affacciato sul Lej da Diavolezza 2573m. Lasciato a destra il sentiero che proviene dalla stazione a valle della funivia, si continua di nuovo in salita su terreno roccioso e - dopo una rampa con scalini di legno - si va a contornare una valletta secondaria sede di una piccola pista per lo sci estivo. Sottopassando la stazione a monte di una cabinovia tramite un corridoio di pietre o neve, si raggiunge un piazzale al margine orientale dell'altopiano di Diavolezza: all'altro lato si collocano la Chamanna Diavolezza 2973m e le strutture a monte della funivia. Nei pressi della cabinovia una palina indirizza verso una vaga traccia sassosa che in pochi minuti raggiunge la pianeggiante calotta del Sass Queder 3066m, un oceano di pietre disseminato dei tipici ometti di sassi, in privilegiato punto panoramico con la sfilata da sinistra di: Piz Trovat 3146m, Pizzi Palù 3881m 3906m 3823m, Fuorcla Bellavista 3688m, Munt Bellavista 3922m, Crast'Agüzza 33869m, Fuorcla Crast'Agüzza 3601m, Piz Bernina 4049m, Fuorcla Prievlusa 3430m e Piz Morteratsch 3751m. Per il ritorno ci si riporta alla stazione della cabinovia scendendo alla bocchetta senza nome fra Sass Queder e Piz Trovat e traversando brevemente in costa sotto il Sass Queder stesso: poi lungo la via di salita.