Trincee del Principe Tommaso

Ritratto di maurizio
maurizio
0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Difficoltà: 
T1
Quota di partenza: 
1 770 m
Quota di arrivo: 
1 770 m
Dislivello: 
0 m
Tempo di salita o complessivo*: 
0h15'
Tempo di discesa: 
0h15'

Introduzione

Più che una passeggiata si tratta di quattro passi oltre il parcheggio dell'auto, giusto per gustare il panorama e scoprire una curiosità storica.

Descrizione

Il Piccolo San Bernardo ha da sempre segnato un punto di passaggio tra un versante e l'altro delle Alpi, e sovente una fragile barriera politico-militare, anche se un medesimo stato (quello di Savoia) ne riuniva le due sponde. Così nacque l'esigenza di costruire un secondo baluardo contro le ricorrenti invasioni di truppe francesi.
Già nel XVI secolo venne individuato il costone sovrastante il paese di La Thuile, dal lato opposto a quello che sale al celebre colle. Ma è solo nel secolo successivo, in concomitanza con l'epidemia di peste (1630), che il Principe Tommaso di Savoia-Carignano, a cui il padre, il duca Carlo Emanuele I, aveva affidato la difesa della Tarentaise e delle vie di comunicazione tra i due versanti alpini, ebbe l'idea di installare stabilmente delle truppe sulle alture de La Théraz e di fare costruire delle opere di fortificazione.
Alla fine del XVII secolo esse raggiunsero un'estensione di circa 400m ed erano supportate da altre opere, tra cui postazioni di avvistamento sulle montagne circostanti.
In battaglia queste trincee ebbero alterne fortune: nel 1691 non bastarono a fermare le truppe del generale La Hoguette, che in nome del Re Sole respinsero ogni resistenza fino ad Aosta. Nel 1704 toccò al duca de La Feuillade avere ragione della resistenza dei soldati valdostani. Nella primavera del 1794, invece, la difesa fu assai più coriacea, anche perchè supportata da armati austro-sardi. I rivoluzionari francesi presero le posizioni del Traverset (dove ora giunge la seggiovia di collegamento La Thuile-La Rosière) e piombarono sul paese valdostano, dove rimasero bloccati per due anni prima di poter sfondare le linee nemiche.

Informazioni generali

Via:
Segnavia: -
Tipologia percorso: circolare
Periodo consigliato:
Pericolo Oggettivo:
Esposizione al sole:
Tratti esposti:
Acqua:

Riferimenti bibliografici

  • Robert Saluard, Les retrenchements du Prince Thomas à La Thuile, in Le Flambeau, n°182, Aosta, 2002, pag 110-122.

Accesso stradale

Galleria fotografica

Trinceramenti del Principe Tommaso: tracce GPS

Trinceramenti del Principe Tommaso: ci siamo stati!

#escursioni in Valdigne: relazioni itinerari

  • Laghi della Belle Combe

    Ritratto di ivano_ruffoni
    ivano_ruffoni
  • Château de Chatelard

    14/11/2004
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Col des Chavannes

    Ritratto di ivano_ruffoni
    ivano_ruffoni
  • Col Serena, versante meridionale

    Ritratto di massimo
    massimo
  • Alpe Bonalex

    25/08/2002
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Lago d'Arpy

    1/09/2007
    Ritratto di massimo
    massimo
  • Tête d'Arpy

    Ritratto di massimo
    massimo
  • Trincee del Principe Tommaso

    Ritratto di maurizio
    maurizio

Pagine

La Thuile: per saperne di più...

Pagine