Valtournenche, Monte Cervino e Val d'Ayas ovest

0 votes
+
Vote up!
-
Vote down!
Ritratto di massimo
massimo

Il minuzioso progetto cartografico dell'Escursionista Editore si arricchisce di una nuova cartina: la Valtournenche, il Monte Cervino e la Val d'Ayas ovest.

Questa cartina in scala 1:25.000 descrive i sentieri della Valtournenche con l'allargamento ai versanti dell'attigua Val'd'Ayas: in questo modo è possibile percorrere le piacevoli traversate senza dover cambiare foglio, impresa non sempre agevole quando si tratta di cartine con questa scala. Come al solito il formato è molto pratico sia per dimensioni che per piegatura. Grazie ai rilievi sul terreno effettuati nel 2004 la cartina presenta un esaustivo aggiiornamento della rete sentieristica della valle permettendo così di scoprire alcuni angoli suggestivi di questo territorio che spaziano dagli ambienti glaciali ed ostici ai piedi del famoso Cervino ai dolci declivi sul fondovalle che si aprono sui terrazzamenti di Torgnon, Chamois e La Magdeleine.
Come al solito la cartina è corredata dal reticolo U.T.M. che ne permette l'utilizzo con il GPS, strumento ormai diffuso tra gli escursionisti. Inoltre l'indicazione della precisa ubicazione di sorgenti d'acqua e punti d'interesse come luoghi di culto o storici rendono molto più interessante il modo di vivere l'escursione.
Anche per questa cartina ha il pregio di essere aggiornata grazie alla collaborazione delle Guide alpine locali: la Società delle Guide del Cervino.
La cartina è stata aggiornata nel 2010 con ulteriori rilievi cartografici effettuati sul territorio